Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

DELL’ASSENZA  DEL TEMPO

CHE RITORNA

 

Verrà il giorno

che di sgomento s’avvolgerà il respiro

e il vento imbastirà parole amare.

Che di silenzio si ricoprirà

dell’anima il sentiero

e un soffio gelido e schegge di dolore

racconteranno il tempo.

 

Ed io,

non volgerò lo sguardo al sole

che dal suo cielo tenterà di sorridermi.

Restituirò la brezza alle stagioni

che involontariamente

 hanno sfiorato l’esistenza,

e da scudo farà la notte,

stringendo l’illusione tra la nebbia.

 

Non avrò pietà del pianto.

Non saranno nostalgici i ricordi.

 

Verrà…

verrà quel giorno che del mio cuore

avrà sete l’arsura del tormento.

 

Ma io

chiuderò semplicemente

quella porta,

senza vestire l’anima di luce.

 

E dell’assenza del tempo

che ritorna,

disperderò la polvere che resta.

E del silenzio ostinato

che taceva,

avrò l’ultima lacrima da offrire al cielo.

 

***

(Amore)