Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

CORPOREITA’ ETEREA

 

 

Traslucida apparizione

di perfezione incomparabile

d’eterno peregrinare della vita,

dove la decadenza,

giace prima ancora,

d’aver visto la luce.

 

Esuberante sensazione

d’apparente bellezza

trasportata in fattezze effimere

che d’insicura eternità si ricopre.

 

S’abbracciano profumi e colori,

confondendosi

nell’evanescente precipitare del tempo

dalle sembianze eteree,

lasciando trasparire

una fine annunciata,

mentre lo sguardo

resta per sempre su un’immagine

dalla parvenza nitida

ma già sbiadita.

 

La giovinezza

messa a dura prova

dalla brevità degli attimi

dell’esistenza.

 

Fusione

tra vita e morte d’un corpo,

non dell’anima.