Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

CON TE

 

Con te

ho toccato con le mani il cielo.

E mi sentivo un angelo… e ci credevo.

E’ stato semplice a parole

fino a quando

ti sei celato all’ombra dell’indifferenza,

dove i pensieri

andavano perdendosi ad ogni passo,

mentre l’eternità nasceva e poi moriva.

 

Con te

la vita somigliava a un sillabario,

ed io imparavo ad esserci

piano, piano.

Ma tu…

tu sopportavi bene la mia presenza,

tu recitavi bene la tua parte…

per non sentirti in colpa

al sopraggiungere di eventi

che mano, mano

distruggevano i miei sogni.

 

Con te,

credevo di arrivare fino in cima

dove poter fissare una bandiera,

dove poter gridare ad alta voce:

esiste l’amicizia,  quella vera!

 

Con te,

che mai hai trovato il tempo

di essere un amico,

d’essere la parte ragionevole

al di là della passione.

 

Ho lottato, invocato,

e poi ceduto,

quest’amicizia

alla rassegnazione.