Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

ARMONIA

 

S’intersecano nei meandri

d’un Dio infinito,

cerchi di luce.

 

E’ un arcobaleno

alla presenza di gocce di rugiada,

che allietano

il passare degli angeli.

 

E la metamorfosi si compie.

 

Un tocco di magia,

e l’alternarsi dei colori

diventa inusuale,

quasi a scorgerne il paradiso,

quasi a oltrepassare con il corpo

l’incendiarsi delle nuvole

al tingersi dei colori del mare.

 

Un ponte,

dal quale ammirarne la lucentezza

e poi l’indicibile suono d’arpe

sprigionarsi dai rovi d’un sentiero,

che da brullo, per incanto,

diventa un’orchestra di colori.

 

E la luce,

s’irradia prepotente,

da un vortice che riempie i se,

l’inventiva di chi non ha speranza.

 

Ed è armonia,

soffuso cammino su acque cristalline,

quel riaffiorare

da ciò che fu inganno.