Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

ANTICHE OMBRE

 

Scivolano

antiche ombre,

tra mani

di sogni e di sabbia,

mentre sento

un respiro cercarmi

nella foschia d’una nebbia

d’istanti mai persi.

 

E osservo

le ore trascorrere

in una lentezza

che uccide parole

e mi fermo a sentire,

di aride foglie,

 il battito stanco fermarsi

sui vetri dischiusi

d’una sera qualunque.