Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

A RIVA CON UN GABBIANO

 

Raccontavamo di noi,

al bar di fronte alla stazione

carezzandoci lo sguardo,

lentamente,

come fa la neve quando scende

sui tetti e sulle strade.

 

Il cuore palpitava

e la risposta alla ragione,

che frugava nel mio disordine,

era che ti amavo.

 

Scavo adesso nel tuo esistermi,

guardandoti sorridermi,

ritrovandoti ogni volta.

 

E ogni volta

rincorre il fiato la mia voce

per dirti  quanto è immenso

quel che riemerge al sole,

 

e di quando,

 

a riva con un gabbiano

tornai bambina

 

con te

 

luce nel buio,

come faro acceso nella notte

il nero dei tuoi occhi.

 

Tu che sei l’oggi

che mi fa arrossire,

e quel domani che mi farà morire,

se risvegliandomi al mattino

non sarà la tua mano

a stringere la mia.