Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

A RICUCIRE ATTIMI

 

In queste ore

d’inutile risveglio

mi perdo a ricucire attimi

da strappi

di cicatrici mai rimarginate.

E mi riscopro a rammendarli

senza riuscire

a riportarli a galla.

 

E se fossero momenti

da seppellire senza più scavarli,

sorretti solamente

da inutili lamenti?

 

Foglie appassite

su sogni stropicciati,

che mi precludono

la corsa verso un bivio,

dove scegliere

se rimanere o semplicemente

andare.

 

Inciampo nel rincorrerli.

Cado nel riviverli.

E vorrei non ritrovarli

a vagare nella mente,

tornando dal passato,

con una valigia pronta

per ripartire verso il sole.

 

In fondo,

non sono altro

che frammenti

in un’altalena di pensieri,

scritti e riscritti

su pagine d’inchiostro

e cancellate.

Non sono

che cera di liquidi ricordi

e polvere di sabbia

da sparpagliare al vento.