Partecipiamo..it... vai alla home page

 

Eufemia Griffo

 

 

Tristano

 

Rubati al cielo
gli occhi di Tristano
reo d'un sol misfatto:
amare

Nella morte trionf˛
la sua eterna bellezza
d'un core che visse,
finanche gli fu concesso

**


Eufemia

Sulla tomba di Tristano e Isotta cresce un nocciolo ed un caprifoglio che si intrecciano in un abbraccio eterno che mai nessuno potrÓ mai dividere

Immagine di Cesarina Ciotti