Partecipiamo.it

 

Eufemia Griffo

Si sollevi il giorno

 

 

Mosse dal vento
le foglie accartocciate
incerta forma

si scompiglia il meriggio
luce del sole

Un raggio obliquo
come siderale scia
colpisce l'alba

che sia notte o sia giorno
( qual ) misterioso dilemma!

******


Dubbio si insinua
e  cammino sull’impalpabile fruscio
di natura morta

Si sollevi il giorno
fatto d’acqua e rumoroso cielo
di  lembi d’azzurro ,
strappati alla notte
rischiarata da nubi
dall’incerto cammino

Eufemia

La parte finale del renga è a verso libero