Partecipiamo.it

             Eufemia Griffo            

Primavera

 

Regina di primavera

Clicca per la musica

 

Di  foglie a cuore
s'intrecciano ghirlande
a Primavera

lei, regina dei boschi
dissipa le nere ombre

Di tanti fiori
- grappoli nelle mani -
s'adorna il capo

sulla terra adagiate
tracce di  nuova vita

 

Primavera

clicca per la musica

Dietro la quercia
campanule e violette
quale splendore!

A passo lento
spirito delle selve
è rinascita!

Tutto un tripudio
natura s'apre a vita
è Primavera!

Susini in fiore

Sul vecchio ponte
penombra di susini
raggi dorati

Gemme già schiuse
son preziosi dademi
alberi in fiore

Petali  bianchi
nel tramonto rubino
spicchi di sole

Un lieve fruscio
è un alito di vento
e vien la sera


Eufemia 26 marzo 2010

(
Il susino in fiore), di Van Gogh ispirato alla tradizione del mondo fluttuante di Hiroshige.
Per informazioni dettagliate su Hiroshige cliccare
qua

Fiore Perfetto

Clicca per sentire la musica

Rumore d'acqua
sulla pelle scivola
lenta la goccia

e le mani colgono
lacrime e  rugiada

Carezza il vento
il suo volto già amato:
fiore perfetto

al riparo da un mondo
ove i sogni son morti

Oltre il destino
nell'abisso del tempo
ieri e domani

è l'amore il legame
che rivela ogni cosa

Eufemia, 26 Marzo 2010

Katsumoto: Il fiore perfetto è una cosa rara. Se si trascorresse la vita a cercarne uno, non sarebbe una vita sprecata.

Primavera

Specchio del tempo
ogni anno fa  ritorno
d'intatta beltà

sul capo ali adornate
di farfalle d'argento

Riposa il giorno
nell'etereo biancore
del primo sole

splendida l'alba  tinta
di grovigli d'edera

Antiche Primavere

Clicca per la musica

Mille anni e ancora
glicini s'intrecciano
su rami in fiore

una lanterna pende
mossa dal lieve vento

Il cielo è terso
luce sulla radura
si schiude il mondo

profumo di altri tempi
d'antiche  Primavere

 

Alla Luna

E' mezzanotte
e tu, raminga luna
fuggi distante


tra drappeggi d'azzurro
del color del tramonto

Da una finestra
s'intravedono luci
e giochi d'ombre

e mani che rubano
l'infinito e l'eterno

Spighe di grano
carezzano ali in volo
d'una farfalla

tra i canneti, il vento
soffia sui nuovi sogni
soffia sui nuovi sogni

Haiku e Tanka

Fiori di Pesco

Fiore di pesco
sulla coltre di neve
fredde lacrime

come nudi germogli
in balia del vento

Dispiego le ali
disegnando arabeschi
oscura notte

Poi tutto s'illumina
ritorna primavera

Fleurs de  champ

 

 

Guarda quei nembi

che corrono in cielo

mentre ne scorgi le forme sinuose

dall'azzurro sfumato.

Vieni con me, fanciulla,

dispiega le ali,

come farfalla

screziata di rosa antico

che volteggia

tra  fili d'erba.

Lo vedi quel campo di sole?

Attende le tue mani

mentre tu, distratta,

annusi il profumo

di verde stagione

che disseta

come gocce di rugiada.

E poi

con i primi fiori di campo,

intreccerai ghirlande,

per farne bracciali

e con quel che resta

ti adornerai il capo

come regina di Primavera

Lago Stellato

 

Lago stellato
sulle onde, una barca
culla di sogni

son Lievi come soffi
di fiori a Primavera

 

Nel mondo nero
era fuggito il sole
spinto dall'odio

tele senza più anima
di distratti pittori

Narcyssa sognava
intrecci di ghirlande
candidi fiori

un cielo di nuvole
e drappi di blu cielo

Finché l'aurora
illuminò d'argento
il nuovo giorno

edera d'acquerello
impreziosita d'acqua


**
Eufemia

Immagine by DeviantART

Renaissance

 

Di fiori adorna
Venere, sulla tela
eterea grazia

Inghirlandata
celebrata dagli dei
è rinascita

Eufemia
renga ispirato alla Primavera di Botticelli

Volo di Vento e oltre

 

Dolce profilo
montagne colorate
  sorge il tramonto,

sugli abissi del mondo
volo di vento, e oltre

Increspature:
distratte scie di stelle
ancor di giorno,

in attesa che venga
la silenziosa notte