Partecipiamo..it... vai alla home page

 

Eufemia Griffo

 

 

 

 

Piccolo tempio
dimora di spiriti
squarci di luna 
 
preghiere sussurrate
tra le antiche montagne
 
Lą non esiste
lo scorrere  del tempo,
solo silenzio:
 
s’odono solo voci
e suoni della notte
 
Lento passaggio
sfavillio di cometa
pioggia di luci
 
abbagliante bellezza
del velo della luna
 
Vorrei essere lą
le mani ad accogliere
gocce di stelle:
 
lo sguardo di chi attende
calmo č il lago

 

**

~ Eufemia~

E van vagando in questo mondo che a loro pił non appartiene e come piccoli e tenui raggi di Luna, donano a noi serenitą, sussurrandoci a bassa voce, parole di speranza