Partecipiamo.it

 

Eufemia Griffo

 

Lady Hawke

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oh quante volte

la notte senza luce

ha ucciso i sogni

 

e le mie  ali spezzate

più non hanno volato.

Ho  chiuso gli  occhi

soffocando il mio pianto

stridule grida

 

di quello che ora sono

mentre volo nel vento.

 

Macchie di sangue

sulla candida veste

tingono il cuore

 

di una stirpe dannata

dal  crudele disegno.

 

Mai più guarderò

il giorno che ora nasce

inno alla vita

 

e d'antico legame

testimone d'amore.