Partecipiamo..it... vai alla home page

 

Eufemia Griffo

 

 

Jours étranges

(giorni strani)

 


Il sole sfuma
dietro a nubi errabonde,
dopo verrà l'aurora

Aurora e notte
la luce e il suo contrasto,
una donna e il mistero

La tua bellezza
dipinge malinconia:
rose bianche su volto


L'arcano inganno
del tempo che fuggirà
- come il sole che brucia -


Commeun soleil de fin de siècle
Qui se couche entre tesbras
Demain jem'en irai peut-être
Si tu viens avec moi

*

Eufemia
(poesia scritta sulle note di Damien Saez "Jours étranges", giorni strani, da cui sono tratti i versi in corsivo che chiudono la poesia)