Partecipiamo.it

 

Eufemia Griffo

 

 

Fuoco brucia anima: il cuore dei poeti

 

Folli vagano
- ormai senza rimpianto -
cuore dei poeti

lentamente fluttuano
alla cerulea luce

Inanimate
eppur pregne di vita
sulla sua bocca

nel destino l'unione
d'eterna ispirazione

Corre la mano
inseguendo memorie
senza contorni

prigioniere del nulla
e di suoni sepolti

Brucia la fiamma 
divorando crudele
parole e poesie  

fuoco ardente divampa
irrequieta l'anima

 

**

poesia di Eufemia
Immagine by deviantart