Partecipiamo..it... vai alla home page

 

Eufemia Griffo

 

 

Boadicea, regina di Britannia

 

Vendetta e sangue
negli antichi secoli
lÓ, oltre il mare

nemici alla conquista
della verde Britannia

Coraggio onore
scolpiti nel petto
di una regina

 crini rubati al fuoco
rune blu sulla pelle

Di spada e sangue
i volti sporchi di odio
sogni nel cuore,

svaniti tra stendardi
nelle avide mani

Oh che crudele
quell'avverso destino
che avvolge l' alba:

Ŕ di rosso scarlatto
di rubicondo sangue

Trionfa la morte
con la falce di Luna
dal ghigno orrendo,

piangono gli antichi dei
sulla terra ora arresa

**

"Britannici sono la figlia di uomini d'onore ed  ora sto combattendo per la mia libertÓ. Sto combattendo come persona ordinaria che ha perso la sua libertÓ. Sto combattendo per il mio corpo battuto. Gli dei ci assegneranno la vendetta che ci meritiamo. Pensate a quanti di noi stanno combattendo ed al perchŔ lo fanno!. Allora vincerete questa battaglia o morirete..."

(renga scritto sull'omonima canzone di Enya dal titolo "Boadicea"
che potete ascoltare
qua )