Partecipiamo.it...vai alla home page
 
Bertolt Brecht
 
Biografia
Opere
 
 

«Il detto che dolce e onorevole è morire per la patria può essere considerato solo come propaganda con determinati fini [...] solo degli stupidi possono essere così vanitosi da desiderare la morte, tanto più che pronunciano simili affermazioni quando si ritengono ancora ben lontani dall'ultima ora. Ma quando la comare morte si avvicina, ecco che se la squagliano con lo scudo in spalla come fece nella battaglia di Filippi l'inventore di questa massima, il grasso giullare dell'imperatore.»

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

www.partecipiamo.it