Partecipiamo.it...vai alla home page

 
Anna Eustacchi
 
 
La memoria dell'anima
 

Profumano le stelle

nello sguardo fugace della notte

stringe la primavera nel cuore

danza la speranza

nell'emozione ardente d'un respiro;

innocente il battito anelante

avvolge l'anima

nel ricordo dolce dell'incontro,

fra grani di tempo disperso

ordinati nel vento scompigliato

di cristalli amari e intensi,

d'una trama immortale.