Partecipiamo.it ... vai alla home page
 
Luciano Somma
 
 

MUSICA NOVA

Na fronna verde,

cchiù vverde d''o vverde,

p''o sciuscio 'e nu viento maligno

sta cadenno

spezzata

po' n'ata

e n'ata ancora,

e nisciuno ca dice a stu viento:

mo fèrmate, basta!

Ogni juorno che passa

è cchiù viecchio, cchiù stanco;

tene 'a voce abbrucata e 'o lamiento

è cchiù lento

ogni passo è pesante

pe' tramente 'int'a ll'aria

'o suspiro è turmiento.

Chistu tiempo ch'è amico e nemico

cammina p''o munno

cu rilorgie 'mpazzute

lancette cagnate...

Ma pe' vvie 'e ll'Universo se sente

na musica nova che Dio

sta sunanno pe' l'ommo 'e dimane

ca nun è certamente Gesù...

 

                                                   

 da MUSICA NOVA

Ed.Lo Stiletto- Napoli

Febbraio 1993