Partecipiamo.it ... vai alla home page
 
Luciano Somma
 
 
MA CHE SARRA’…

Pare già notte, è scura sta jurnata,

‘o cielo è cupo e sta chiuvenno, chiove!

Ma quantu ffele ca po’ da’ ‘a vernata

Vintisette ‘e nuvembre, songhe ‘e nnove!

Na vocca ‘e lupo è addeventata ‘a strada

Che ‘a pioggia ha ‘nfosa, che malincunia,

sento che sta chiagnenno ‘a petturàta

orfana d’’e palumme, pecundria…

Io cerco ‘o sole, voglio ‘o sole mio,

vurria na luce ch’appicciasse ‘o core

na carezza ‘e nu bbene c’’o gulìo

‘e fa turnà chillu perduto ammore.

Ma niente! Sta chiuvenno, chiove ancora,

Chisà pecchè aggio scritto sta poesia…

Nun cagna ‘o tiempo, è già passata n’ora,

quanta tristezza! Che sarrà’ pazzia?

 

 Napoli, 29 Novembre 2009