Partecipiamo.it...vai alla home page
Aforismi  e citazioni
Gabriele Prignano

“Una società è fondata sul lavoro. Ma il lavoro latita. Per molti non esiste. E, forse, non esiste  nemmeno la Società.”

 “Spesso commettiamo l’errore di considerare saggi e buoni solo chi ha le nostre stesse idee. Talvolta, però, capita che chi la pensa come noi non sia né saggio né buono.”

“Difficile convincerci che si è uguali perché si è diversi. Tendiamo tutti ad indossare la stessa uniforme, per sentirci uguali!”

"Quando si è rassegnati a dire sempre SI, non ci saranno problemi per gli altri. Quando ci si prepara a dire NO, cominciano i veri problemi. I cambiamenti nascono dai NO."

“A molti riesce più facile invocare la pace nel mondo che essere in pace con un solo extracomunitario.”

“La Tv ci insegna che ci sono due verità: quella propagandata e quella nascosta.”

“Per non sbagliare, se vi trovate di fronte ad un bivio, percorrete entrambe le vie.”

“Troppe barriere dividono l’umanità. La più alta si chiama “interessi”. Non la si scavalca, ma si abbatte. Guerre e ingiustizie devono sparire.”

“Per poter governare bisogna saper mentire.”

“Chi non conosce il problema può facilmente proclamare di essere l’unico in grado di risolverlo.”

“Ci sono atti tanto ripugnanti da guadagnarsi sempre la migliore posizione. In alto”

“Chi scava la fossa per noi rischia di cascarci dentro per primo.”

Già! L’amico ti conosce, sa bene chi sei, cosa fai, cosa aspetti. E tu continui ad incontrare persone , che ti offrono un braccio per appoggiarti. E non chiedono ne’ pretendono altro se non … la tua mano.

“L’amico è colui che, misteriosamente, avverte anche ciò che  ti tormenta. E non occorre che tu tenda la mano, perché lui ti offra il braccio.”

“ Qualcosa credo di aver capito: non sono meglio di quanti giudico peggio.”

 “Il segreto consiste nel guardarsi fisso negli occhi. Se quegli occhi riflettono il tuo sorriso, quelli sono gli occhi di un amico sincero.”

“C’è un solo modo per sentirsi onnipotenti: sognare.”

“Non abbassarti mai di fronte ad un potente: è quella la posizione ideale per perdere la tua verginità ideale.” IDEALE”

“I potenti nulla possono contro il cielo. Ma per il resto la fanno sfacciatamente da padroni.”

“Il futuro si va allontanando, mentre ciò che ci viene incotro è un presente sempre più pasticciato. Cambiamo strada.”

“Il Cielo da solo non sarebbe mai riuscito a creare un mondo tanto ingiusto. Perciò si è servito dei potenti.”

“Chi ha una visione crudele della vita non è un visionario. E’ uno che vede chiaro. E non sa mentire.”

“Non mi piace chi, per salutare, porge le dita della mano. Non sopporto i logorroici, ma meno ancora i taciturni. Quando non nascondono dei complessi,  si tratta, generalmente, di persone presuntuose e arroganti.”

“Ci sono momenti nella vita in cui è bene non guardarsi. Mai evitare, però, di guardare negli occhi i nostri interlocutori.”

“Non commiseratemi, vi prego, se talvolta parlo alle nuvole. Da esse non potrà mai venirmi una risposta sgradevole.”

“Alcuni uomini dimenticano un’intera vita in un momento. Altri non riescono a dimenticare alcuni momenti in un’intera vita.”

“Di notte mi capita di fare dei sogni meravigliosi. Di giorno, invece, tutto mi appare insopportabile. E, allora, ho deciso: voglio vivere solo di notte.”

“A quanto dicono, pur nella varietà delle pene, all’inferno vigerebbe un’uguaglianza sostanziale. Tutti soffrono alla stessa maniera. Qui da noi, invece, molti soffrono e alcuni se la spassano. Meglio l’inferno, allora?”

“Non guardo mai in cielo. Non l’amo. E’ sempre dall’alto che calano le botte.”

“Ho cercato di capire in che mondo viviamo ed è stata una pessima idea. Ora cerco un’alternativa. C’è?”

“Mi piace parlare a me stesso. Ho un cuore tenero e mi bevo tutte le stupidaggini che mi racconto.”

“Non spaventatevi se talvolta la vita vi appare meravigliosa, giusta ed equilibrata: è la febbre alta.”

“La donna che piace è come una dolce torta fatta di tenerezza, grazia, malizia, parole e carezze.”

“La terra gira attorno al sole perché non sa fare altro. Se potesse, si fermerebbe, così come tutto è fermo attorno a noi.”

“Il più grave inconveniente della solitudine è che non hai nessuno con cui litigare se non con te stesso.”

“L’amicizia è come un seme che cresce spontaneamente. Si nutre d’aria, d’acqua e di sole.”

“L’amicizia è come un cannocchiale: vede lontano, sia le nuvole che le stelle.”

“L’amicizia non si chiede né si regala. Capita. Come ogni incontro fortunato.”

Molto ignoriamo ed è saggio e sapiente solo colui che sa di non sapere.”

“Se non hai sofferto molto, non riuscirai mai a fare gioire nessuno.”

“Piaceri e dolori spesso convivono in noi. E’sorprendente come la Natura riesca a tenerli assieme, ma non a farli dialogare.”

“Le “conoscenze” sono indispensabili per quanti cercano il successo. Ed è grazie alle “conoscenze” se oggi il nostro mondo è pieno di incapaci,ruffiani e gaudenti.”

“Mai provato a dimostrarmi il migliore. Mi accontento di non essere il peggiore. E’ meno complicato.”

“Il pianeta donna è popolato da tanti mondi quante sono le donne.”

“L’amicizia è affetto, stima, condivisione. Se si aggiunge il sesso è Amore. Se si toglie all’Amore, è divorzio.”

“Non serve invocare una buona politica. Occorrono dei buoni politici.”

“Gli intellettuali ragionano solo con la testa. Pochi con tutto il corpo. Alcuni solo coi piedi. E sono appunto questi ultimi i più apprezzati.”

“Ritrovo il mio vero volto e mi riconosco solo quando sono in pantofole e scamiciato.”

“Si è perfetti solo se si è presuntuosi e arroganti. Gli uomini presuntuosi e arroganti sono, infatti, dei perfetti imbecilli.”

“L’amore è come un temporale: ti coglie con un fulmine. E non hai scampo.”

“Non è vero che la vita sia insopportabile. Sono “taluni” che ce la rendono tale.”

“Sembrerebbe che in questo mondo nessuno mangi. Miliardi, infatti, muoiono di fame, molti fanno la dieta e i restanti dichiarano un reddito molto al disotto di quello reale. I più compatiti, ovviamente, sono questi ultimi.”

“Sarei davvero curioso di sapere cosa mi accadrà dopo la morte. Se le cose restassero invariate, preferirei…vivere. Odio i viaggi inutili.”

“Ad una certa età non si hanno più dubbi: l’Inferno realmente esiste. E’ sulla Terra!”

“Quando sento dire: “Adoro il tuo cervello!”, mi viene da pensare: “Sarà, forse, perché è nascosto dentro la testa.”. Quando qualcuno dice: “Mi piace il tuo cuore, il tuo fegato!” mi coglie un dubbio atroce e penso: “Sarà mica un cannibale!”

“L’errore più frequente in cui si incorre è: “Sei un uomo colto.”, anziché: “Sei un uomo corto!”

"Tv e Giornali, in Democrazia, vengono spesso usati con la stessa disinvoltura e allo stesso scopo con cui, in Guerra, si usano bombe e cannoni"

"I Governi, spesso, fanno molto più cose di quanto si possa credere. Ma sono sempre le peggiori tra quelle che potevamo temere."

Se, come ti auguro, ti capita qualcosa di bello, evita di saltare dalla gioia. Potresti cascare."

"Ci siamo battuti per decenni per migliorare il mondo e il mondo si è ribellato."

"Ho tanti dubbi sulla immoralità della vita pubblica quanti ne ho sulla mia immortalità."

"Quante chiacchiere! Le novità nel nostro Paese sono sempre belle. Basta essere ricchi e avere la villa al mare."

"Noialtri uomini abbiamo riflessi lentissimi. Capiamo tutto quando già tutto è avvenuto."

"Un monaco tibetano si è dato fuoco contro il divieto di pregare: estremo, disperato gesto di chi invoca libertà. La mia religione si chiama LIBERTA' "

"Se nel corso degli anni si verifica una serie di eventi tragici, vuol dire che quel governo si è attrezzato solo per la nostra felicità...ultraterrena."

"I cambiamenti, quelli peggiori, a volte si realizzano senza sparare un solo colpo di fucile."

“Chi scava la fossa per noi rischia di cascarci dentro per primo.”

“Ci sono atti tanto ripugnanti da guadagnarsi sempre la migliore posizione. In alto”

“Non sempre la vita è brutta. Per chi se la può spassare è bellissima!”

“Non sempre le rinunce sono dolorose. Spesso sono necessarie e… gradite. Volentieri si rinuncia a pettegolezzi, cattiverie, gelosie, e invidia. E si vive un po’ tutti meglio.”

“Tutti i fantasmi del passato appaiono all’improvviso. All’improvviso e senza motivo il panico si impossessa  del cuore, delle membra, della testa. Alcune porte scricchiolano, spalancandosi.  Dietro quelle porte si cela un abisso, dal quale non sono stato mai lontano. Avevo nove anni quando ho bevuto il primo sorso dell’Inferno.”

“Tra l’amicizia e l’amore non c’è che la distanza di un bacio.”

“Non voglio che tutti i miei sogni si realizzino, perché…non potrei più sognare. La mia fantasia morirebbe. Ma si morirebbe dannati, se i grandi sogni dell’umanità svanissero.”

“Quando un uomo si accompagna spesso ad altre donne, lo fa per conservare in ottima salute la propria moglie.”

“I miei sogni nel cassetto si sono volatilizzati, mentre spolveravo e ripulivo.”

“Il passato, ben manipolato, spesso ci consola, il presente ci rende ansiosi e il futuro ci spaventa. Possiamo comunque ritenerci soddisfatti: in fondo è il meno che ci potesse accadere dopo un lungo letargo.”

“L’amicizia è soprattutto affetto e stima ed è la più bella invenzione dell’uomo. Peccato, però, che talvolta sia solo una bella invenzione.”

“Il petto è come un condominio: vi abitano demoni e angeli. Difficile impedire ai demoni di farsi sentire.”

“Amo Giuda, perché mi ha insegnato a diffidare di tutti. Ma Giuda mi odia…perché ho dimenticato la sua lezione.”

“Sono stato costretto a camminare molto a lungo e per molto tempo prima di riuscire a diventare vecchio.”

“Ciò che mi sollecita di più e che trovo di più bello all’ipermercato è…la cassa.”

“La vita è tutto ciò che gli altri decidono di fare attorno a te, mentre tu cerchi di fare qualcosa.”

“E’ importante vivere nel cuore della donna amata. Ma preferisco vivere in una stanza. Assieme, naturalmente.”

“Tutti sognano l’immortalità, ma molti non sanno ancora come passare il tempo stasera.”

Illudersi di tirarsi fuori dalla politica, mostrare indifferenza verso tutto comporta grandi sofferenze per tutti: vivere, cioè, sotto il governo dei peggiori uomini.!

“L’amore indossa molte vesti. A volte, è come la sabbia: te lo ritrovi ovunque e non sai come liberartene. Altre volte, invece, è come il vento: ti sfiora, ti accarezza e riscalda, ma non riesci ad afferrarlo. Ma quando ti si insinua dentro, è come una magia: si spoglia e cambia nome. Si chiama felicità.”

“Odio i vizi e i difetti. Quelli degli altri, non i miei. Capita anche a voi?”

“Quando ero giovane sognavo un mondo nuovo. Ora sono anziano e continuo a sognare un mondo giusto, nuovo, migliore. Ma dove diavolo si è nascosto, questo mondo?”

“E’ un uomo molto ignorante, presuntuoso e arrogante. Un giorno governerà certamente il nostro Paese. Sono pessimista? Al contrario. Sono decisamente ottimista, perché abbiamo conosciuto di peggio e sopportato di più finora.”

“Non pretendere né rispetto né successo, se non hai ancora imparato a mentire. Perché la gente creda in te, devi saperti mascherare così bene da credere tu stesso … alla tua maschera.”

“Certe persone sono come fiori campestri: appassiscono dopo pochi giorni. Altre…non sono fiori. Se dannose, bisogna estirparle.”

“Molti sono gli amici delle persone potenti, perché molti attendono favori e bene da loro. “

“ Non si va in farmacia né in erboristeria, se si desidera guarire i mali del mondo. Si va in strada.”

“E’ bello e indispensabile amare. Ma l’amore non è solo gioia e piacere. E’ anche sofferenza.”

“Il peggio che possa accaderci mentre viviamo o crediamo di vivere è….il niente. Anche i dolori e la solitudine appartengono alla vita. Il niente è vuoto. E’ non vivere.”

“Per assicurarti che un amico sia realmente tale, non hai che una possibilità: telefonargli alle 4 di notte per dirgli che ti senti solo.”

“Verrà giorno che il mio nome sarà dimenticato, sbiadito su una fredda lastra di marmo, e che il mio corpo si inabisserà per far posto ai nuovi arrivati. Ma mai l’Amore sarà sepolto. Guerre e fame saranno sradicate.”

“Poeta è colui che fa camminare le parole sulla carta. Non solo i suoi pensieri, ma i palpiti di tutti.”

“La fedeltà agli ideali? Si, purché questi ideali restino fedeli ai miei interessi. Così pare sia per molti.”

“La ricchezza interiore è una favola, se pretendi di pagare con essa il tuo lusso.”

“Nulla è più vero di quanto giudichiamo assurdo.”

“In nome dell’Amore si fanno molte sciocchezze. Ma se ne scrivono di più, purtroppo. Tante, da poter formare la più ricca raccolta di questo mondo. E’ vero che l’Amore è il più grande e più bello dei sentimenti. Ma pare che a molti  risulti più gradevole sentirne parlare… sorseggiando una tazzina di caffè caldo.”

“Capita che persino i grandi talvolta dimostrino di non aver capito gran che. Ecco cosa ha scritto Paulo Coelho:”Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.” Gabriele D’Annunzio:”Chi osa vince!” Un vecchio detto latino:”Ciascuno è artefice della propria fortuna!”

"Se mi chiedessero cosa butterei giù dalla torre tra l'Amore e il Sogno di un mondo migliore, non avrei alcun dubbio: mi butterei giù io!"

“Artisti incompresi sono certamente quelli che scrivono cose che non si riesce a capire.”

“L’arroganza e la presunzione sono ciò che si nota subito nelle persone stupide.”

“Dopo l'ora legale, bisognerebbe istituire il giorno legale. E poi, magari,una vita legale, possibilmente.”

“Non è vero che le disgrazie capitino sempre una dietro l’altra. A volte si rovesciano addosso tutte assieme.”

“Quando ci apprestiamo ad ammazzare il tempo, ricordiamoci che, col tempo, ammazziamo noi stessi.

“Farsi i fatti propri è già un buon inizio di carriera. Farsi i fatti degli altri se non ti aiuta, certamente ti diverte.”

Dedicata ad un'amica, incontrata tra...le nuvole: " Se non ti importa dove sei, non ti sei persa."

“La mattina. Appena sveglio, anziché cercare le scarpe, cerco  di ricordare dove hai lasciato la tua testa!"

“A un vecchietto di circa 90 anni  piacciono le donnine. Normale, no? Lo invidierei se fosse lui a piacere alle donne.”

“ La privacy, ottima cosa! !Nessuno saprà mai che ho paura del buio, dei tuoni, del vento. E persino dei topini....”

“Dopo l'ora legale occorrerebbe istituire il giorno legale. Sono un giorno avanti, io. Pensavo fosse Sabato. Ma non ci concederanno niente,perché dopo chiederemmo l'anno legale e, alla fine, addirittura  una vita legale.”

“ Ascolto musica. Quella che piove dal cielo insieme alla pioggia. Ma lampi e tuoni sono brutti. Mi spaventa la violenza della natura, che si vendica dei maltrattamenti…cantando.”