Partecipiamo.it...vai alla home page
Aforismi  e Citazioni

Pagina 9

Indice degli aforismi

Perché ti amo, di notte son venuto da te

così impetuoso e titubante

e tu non mi potrai più dimenticare

l'anima tua son venuto a rubare.

 

Ora lei è mia - del tutto mi appartiene

nel male e nel bene,

dal mio impetuoso e ardito amare

nessun angelo ti potrà salvare.

 

 

 Hermann Hesse

Raoul Follereau - La più grande disgrazia che vi possa capitare è quella di non essere utili a nessuno, e che la vostra vita non serva a niente.

Woody Allen - Saggio è chi riesce a vivere inventandosi le proprie illusioni.

Oscar Wilde - letti sono coloro per i quali le cose belle non hanno altro significato che di pura bellezza.

Stendhal   - In solitudine un uomo può acquisire qualsiasi cosa, ma non un carattere.

George Bernard Shaw - Non ci sono segreti meglio custoditi di quelli che tutti conoscono.

Luciano De Crescenzo - La povertà del futuro sarà l'ignoranza, e le differenze sociali degli anni a venire saranno stabilite, più che dal denaro, dalla cultura di chi sa qualcosa e di chi non sa niente.

Amelia Rosselli - La realtà è così pesante che la mano si stanca, e nessuna forma la può contenere.

George Patton - Se un uomo fa del suo meglio, cosa si può volere di più?

Dmitri Mendeleev - Esiste ovunque una media nelle cose: essa è determinata dall'equilibrio.

Hermann Hesse - A nulla l'uomo rinuncia con più fatica che a un vizio, e pochi vizi sono così ostinati come quello di cui è vittima il ladro.

Dietrich Bonhoeffer - Un Dio che ci lascia provare la sua esistenza vuole essere considerato come un idolo.

Marguerite Duras - La solitudine è una cosa senza la quale non si fa niente, senza la quale non si guarda più niente.

Pierluigi Collina - Chi non accetta il giudizio degli altri limita la possibilità di migliorarsi.

Martin Luther King - La mia libertà finisce dove comincia la vostra.

Ettore Scola - Nel piccolo italiano medio c'è una zona nobile, un soprassalto di dignità che non arriva all'eroismo ma che lo spinge ad agire, anche solo con una dimostrazione di affetto e di appoggio all'amico.

Jim Morrison - Non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare.

Diane Arbus - Una fotografia è un segreto che parla di un segreto. Più essa racconta, meno è possibile conoscere.

Roberto Gervaso - La filosofia non c'impedisce di commettere errori, ma ce li spiega.

Gilbert Keith Chesterton - La famiglia è il test della libertà, perché è l'unica cosa che l'uomo libero fa da sé e per sé.

Ezra Pound - Sono buoni scrittori coloro che mantengono il linguaggio efficiente. Vale a dire, che lo mantengono esatto, chiaro.

Patrick De Gayardon - L'estremo è anche ragionevolezza, studio, calcolo, programmazione, pianificazione delle proprie forze e capacità in vista del risultato che si intende conseguire.

Auschwitz - Solo quando nel mondo a tutti gli uomini sarà riconosciuta la dignità umana, solo allora potrete dimenticarci.

Woody Allen - L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande.

Ernest Rutherford - Non abbiamo soldi, quindi dobbiamo ragionare.

Andrej Tarkovskij - C'è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L'uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato.

Gregorio Magno - L'astuzia del serpente ammaestri la semplicità della colomba, e la semplicità della colomba moderi l'astuzia del serpente.

Gianfranco Vissani - Gli ingredienti di un piatto son come cavalli: bisogna saperli domare.

William Makepeace Thackeray - Il coraggio non va mai giù di moda.

George Bernard Shaw - Ci sono solo due qualità nel mondo: l'efficienza e l'inefficienza; e ci sono soltanto due generi di persone: l'efficiente e l'inefficiente.

Oscar Wilde - Ci sono molte cose che butteremmo via volentieri se non temessimo che qualcun altro le raccogliesse.

Keith Haring - Il mio contributo al mondo è la mia abilità nel disegnare. Dipingere è ancora sostanzialmente la stessa identica cosa che fu nella preistoria. Riunisce l'uomo e il mondo. Vive nella magia.

Simone Weil - La storia non è altro che una compilazione delle deposizioni fatte dagli assassini circa le loro vittime e sé stessi.

David Bowie - Noi siamo artefici della vita, ma è anche vero che la vita stessa è artefice di noi stessi.

Rudyard Kipling - Le parole sono la più potente droga usata dall'uomo.

Ralph Waldo Emerson - La conversazione è un'arte in cui tutta l'umanità è nostra rivale.

Oriana Fallaci - La paura e i soldi, si sa, mettono a tacere il cuore.

Henry Ford - Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo.

Oscar Wilde - Ogni santo ha un passato, mentre ogni peccatore ha un futuro.

George Orwell - La via più rapida per porre fine a una guerra è quella di perderla.

George Best - Ho speso gran parte dei miei soldi per donne, alcol e automobili. Il resto l'ho sperperato.

Jim Morrison - Se hai un'idea rispettala, non perchè è un'idea, ma perchè è tua.

Giorgio Gaber - La felicità è una farfalla che ti si posa un attimo sulla testa e ti rende tanto più ridicolo quanto maggiore è la sua bellezza.

Cesare Pavese - Tutti gli anni sono stupidi. È una volta passati, che diventano interessanti.

William Makepeace Thackeray - La novità ha un fascino a cui difficilmente possiamo resistere.

Isabel Allende - La scrittura per me è un tentativo disperato di preservare la memoria. I ricordi, nel tempo, strappano dentro di noi l'abito della nostra personalità, e rischiamo di rimanere laceri, scoperti.

Hermann Hesse - Tutti sanno per esperienza che è facile innamorarsi, mentre amare veramente è bello ma difficile. Come tutti i veri valori, l'amore non si può acquistare. Il piacere si può acquistare, l'amore no.

Samuel Johnson - Raramente un uomo pensa a qualcosa più seriamente che al suo pranzo.

Samuel Johnson - La vera arte della memoria è l'attenzione.

Ralph Waldo Emerson - Il mondo appartiene agli energici.

Madre Teresa di Calcutta - E' Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. E' Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l'altro. E' Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. E' Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. E' Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E' Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.

Stefano Benni - Da piccolo a Natale aspettavo un regalo. Un pacco dorato, sotto l'albero luminoso. Quando aprii il pacco, non era quello atteso. Lo tirai contro il muro piangente, iroso. Quanti regali ho rotto, ho respinto nella mia vita dopo quel giorno? Ora di questi ho rimpianto. Accettare i doni è difficile perché sempre ne aspettiamo uno soltanto. Impara ad amare ciò che desideri, ma anche ciò che gli assomiglia. Sii esigente e sii paziente. E' Natale ogni mattino che vivi. Scarta con cura il pacco dei giorni. Ringrazia, ricambia, sorridi.

Renato Pozzetto - Il Natale, quando arriva arriva!

Stéphane Mallarmé - Non si scrive un poema con le idee, ma con le parole.

Cesare Pavese - Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto.

William Shakespeare - Nulla è bene o male, se non si pensa di fare bene o male.

Anna Magnani - Le grandi passioni non esistono: sono fantasie dei bugiardi. Esistono solo i piccoli amori che possono durare poco oppure a lungo

Rudyard Kipling - L'intuizione di una donna è molto più vicina alla verità della certezza di un uomo.

Niccolò Machiavelli - Ogni volta che è tolto agli uomini il combattere per necessità, essi combattono per ambizione, la quale è tanto potente nei loro petti che mai, a qualunque grado salgano, li abbandona.

Oscar Wilde - Amo molto parlare di niente. É l'unico argomento di cui so tutto.

Etty Hillesum - Ogni situazione, buona o cattiva, può arricchire l'uomo di nuove prospettive. Se abbandoniamo al loro destino i duri fatti che dobbiamo irrevocabilmente affrontare, allora non siamo una generazione vitale.

Percy Bysshe Shelley - Cos'è l'amore? Domandate a chi vive: cos'è la vita? Domandate a chi adora: chi è Dio?

Friedrich Nietzsche - Non c'è niente da fare: ogni maestro ha un solo allievo, e questo gli diventa infedele perché è destinato anche lui a diventare maestro.

Oscar Wilde - Dovunque si va, non si può fare a meno di incontrare persone intelligenti. E' divenuta una vera peste.

Anton Cechov - Che fortuna possedere una grande intelligenza: non ti mancano mai le sciocchezze da dire.

Victor Hugo - La libertà comincia dall'ironia.

Gesualdo Bufalino - In un mondo di arrivisti, buona regola è non partire.

 

Stéphane Mallarmé - Il mondo è fatto per finire in un bel libro.

Walter Bonatti - Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna.

Paul Ricoeur - La riflessione rappresenta il tentativo di appropriazione del proprio sforzo di esistere e del proprio desiderio di essere attraverso le opere che testimoniano quello sforzo e quel desiderio.

Susanna Tamaro - Gli eventi e gli incontri non sono zavorre o vicoli di cui non si conosce l'uscita, ma piuttosto specchi - piccoli, grandi, convessi, concavi, ondulati, deformanti, scheggianti, oscurati - capaci comunque, con il loro riflesso, di farci conoscere una parte ancora ignota di noi stessi.

Francois de La Rochefoucauld - Qualche devoto dirà che il caso è il soprannome della Provvidenza.

Friedrich Nietzsche - Tutto ciò che è profondo ama mascherarsi; le cose più profonde odiano l'immagine e la similitudine.

Trilussa - Se insisti e resisti raggiungi e conquisti.

Arthur Hugh Clough - Se le speranze sono delle credulone, le paure sono delle bugiarde.

Johann Wolfgang Goethe - Poiché il tempo non è una persona che potremo raggiungere sulla strada quando se ne sarà andata, onoriamolo con letizia e allegrezza di spirito quando ci passa accanto.

Karl Kraus - L'erotismo sta alla sessualità come il guadagno alla perdita.

Indira Gandhi - Mio nonno mi disse una volta che ci sono due tipi di persone: quelli che fanno il lavoro e quelli che si prendono il merito. Mi disse di cercare di essere nel primo gruppo; ci sarà sempre molta meno competizione.

Oscar Wilde - Quale rovina per l'uomo è il matrimonio! Esso lo abbruttisce quanto le sigarette, e costa molto di più.

Tenzin Gyatso - Nella realtà odierna l'unico modo di risolvere le divergenze è il dialogo ed il compromesso, la comprensione umana e l'umiltà.

Milton Friedman - Il potere di compiere del bene è anche il potere di comportare danni.

Woody Allen - Si vive una sola volta. E qualcuno neppure una.

George Bernard Shaw - Il ballo è un rozzo tentativo di entrare nel ritmo della vita.

Diego Della Valle - Fa bene a tutti lavorare. L'ozio fa male.

Eugenio Montale - Felicità raggiunta, si cammina te su fil di lama. Occhi sei barlume che vacilla, piede, teso ghiaccio che s'incrina; dunque non ti tocchi chi più t'ama.

Oscar Wilde - Nulla si raffina, tranne l'intelletto.

Fedor Dostoevskij - Penso che se il diavolo non esiste, ma l'ha creato l'uomo, l'ha creato a sua immagine e somiglianza.

Olivia de Havilland - La gente famosa pensa di poter restare per sempre sulla cresta dell'onda, senza realizzare che è contro la regole della vita. Non si può restare in cima a lungo, è un fatto naturale.

Napoleone Bonaparte - Le rivoluzioni sono paragonabili ai letami: i più ributtanti promuovono la crescita dei più bei vegetali.

Roberto Gervaso - Com'è pesante la conversazione della gente leggera!

Achille Campanile - I lettori sono personaggi immaginari creati dalla fantasia degli scrittori.

S. Francesco di Sales - In ciascuno dei tuoi istanti è contenuto, come in un nocciolo, il seme di tutta l'eternità.

Mark Twain - Se ci rammentiamo della nostra comune follia, i misteri scompaiono e la vita riceve una giustificazione.

Albert Camus - La virtù non può separarsi dalla realtà senza diventare un principio di male.

Myrna Loy - La vita non è un avere e un prendere, ma un essere e un diventare.

 

Deng Xiaoping - Non importa se un gatto è bianco o nero, finché cattura i topi.

Indira Gandhi - Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa ne perdonare ne punire.

Benjamin Franklin - Mangia per il tuo piacere, ma vesti per piacere agli altri.

Ambrogio Fogar - Non si pensa di morire quando si è felici.

Gotthold Ephraim Lessing - L'attesa del piacere è essa stessa il piacere.

James Ellroy - L'America non è mai stata innocente. Abbiamo perso la verginità sulla nave durante il viaggio di andata e ci siamo guardati indietro senza alcun rimpianto.

Epicuro - Non è possibile vivere felicemente senza anche vivere saggiamente, bene e giustamente; né saggiamente e bene e giustamente senza anche vivere felicemente. A chi manchi ciò da cui deriva la possibilità di vivere saggiamente, bene, giustamente, manca anche la possibilità di una vita felice.

Filippo Tommaso Marinetti - La massima originalità, la massima sintesi, il massimo dinamismo, la massima simultaneità e la massima portata mondiale. Ecco che cos'è la pubblicità.

Paulo Coelho - Vedo che coloro che hanno toccato la mia anima non sono riusciti a risvegliare il mio corpo, e coloro che hanno accarezzato il mio corpo non stati in grado di raggiungere la mia anima.

Samuel Johnson - Non fosse per la fantasia un uomo sarebbe tanto felice tra le braccia di una cameriera quanto tra quelle di una duchessa.

Richard Bach - Se ami qualcuno lascialo libero. Se torna da te, sarà per sempre tuo, altrimenti non lo è mai stato.

Charles Monroe Schulz - Più si invecchia, meno si è sicuri rispetto a un sacco di cose. [Lucy van Pelt, Peanuts]

Clive Staples Lewis - Il coraggio non è semplicemente una delle virtù ma la forma di ogni virtù al momento della prova, cioè al momento della verità più alta.

John Cheever - L'arte è il trionfo sul caos.

Massimo d'Azeglio - Abbiamo fatto l'Italia, si tratta adesso di fare gli italiani.

 

Pier Paolo Pasolini - Penso che sia necessario educare le nuove generazioni al valore della sconfitta.

Alla sua gestione.

All'umanità che ne scaturisce.

A costruire un'identità capace di avvertire una comunanza di destino, dove si può fallire e ricominciare senza che il valore e la dignità ne siano intaccati.

A non divenire uno sgomitatore sociale, a non passare sul corpo degli altri per arrivare primo.

In questo modo di vincitori volgari e disonesti, di prevaricatori falsi e opportunisti, della gente che conta, che occupa il potere, che scippa il presente, figuriamoci il futuro, a tutti i nevrotici del successo, dell'apparire, del diventare.

A questa antropologia del vincente preferisco di gran lunga chi perde.

E' un esercizio che mi riesce bene.

E mi riconcilia con il mio sacro poco.

 

Karl Kraus - Tutte le più grosse bestialità avvengono di mattina: l'uomo si dovrebbe svegliare solo quando terminato l'orario d'ufficio.

Roberto Benigni - Ridi sempre, ridi, fatti credere pazzo, ma mai triste. Ridi anche se ti sta crollando il mondo addosso, continua a sorridere. Ci sono persone che vivono per il tuo sorriso e altre che rosicheranno quando capiranno di non essere riuscite a spegnerlo.

Kahlil Gibran - La forza e la tolleranza sono compagne.

Johann Wolfgang Goethe - Erra l'uomo finchè cerca.

Oscar Wilde - Non vi è niente al mondo paragonabile alla devozione di una moglie. E di ciò i mariti non hanno alcuna idea.

Pablo Neruda - Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d'aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi ed apre per me tutte le porte della vita.

Leonardo da Vinci - Chi disputa allegando l'autorità, non adopra l'ingegno, ma piuttosto la memoria.

Johann Wolfgang Goethe - Le passioni sono difetti o virtù, solamente se portate all'estremo.

Oscar Wilde - Per mettere alla prova la realtà dobbiamo vederla sulla fune del circo. Quando le verità diventano acrobate, allora le possiamo giudicare.

Roberto Gervaso - Ci si finge modesti per farsi ancor più adulare.

Maurizio Costanzo - Una volta l'onestà era il minimo che si richiedesse ad un individuo. Oggi è un optional.

James Joyce - Dio fece il cibo, ma certo il diavolo fece i cuochi.

Ralph Waldo Emerson - Noblesse oblige: ossia, migliori opportunità obbligano a maggior generosità.

Abraham Lincoln - Se un uomo è deciso a dare il massimo di se stesso, non ha tempo da perdere in liti personali e non può permettersi le eventuali conseguenze, come perdere la calma e l'autocontrollo.

Richard Bach - Quanto più mi piace fare qualcosa, tanto meno lo chiamo lavoro.

Giuseppe Mazzini - La legge della vita è progresso.

Bob Marley - La politica non mi interessa, è affare del demonio. I politici giocano con la testa delle persone. Mai giocare con la testa delle persone.

John Cheever - La saggezza è la conoscenza del bene e del male, non la capacità di scegliere tra le due cose.

Indira Gandhi - Il problema non sta nei problemi che ho, sta negli idioti che mi circondano. [Rispondendo a Oriana Fallaci che intervistandola disse: "In fondo non la invidio e non vorrei trovarmi al suo posto"]

Warren Buffett - Non avete mai ragione o torto perché gli altri sono d'accordo con voi. Avete ragione perché i vostri dati sono esatti e il vostro ragionamento è corretto.

Madre Teresa di Calcutta - La sincerità non è altro che umiltà e tu acquisti l'umiltà solo accettando umiliazioni.

Cristoforo Colombo - Non si può mai attraversare l'oceano se non si ha il coraggio di perdere di vista la riva.
Faye Dunaway - La gente non la cambi, non ne modifichi il cuore e la testa. La natura umana non puoi renderla diversa, ma forse per rendere migliore, almeno un po', il nostro pianeta sarebbe sufficiente qualcosa di molto semplice: essere più gentili l'uno con l'altro.

Paul Claudel - Se l'ordine è il piacere della ragione, il disordine è la delizia dell'immaginazione.
Hermann Hesse - Le piccole gioie, non quelle grandi, ci servono da sollievo e da conforto quotidiano.

Gotthold Ephraim Lessing - Un uomo che non perde la ragione per certe cose, non ha una ragione da perdere.
Diana Spencer  - Fai un atto di bontà, casuale, senza aspettativa di ricompensa, e stai sicuro che un giorno qualcun altro potrebbe fare lo stesso per te.

Jean-Paul Sartre - Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia parola: devo aver l'aria di uno troppo intelligente per mantenerla.

Albert Einstein - Il processo di una scoperta scientifica è un continuo conflitto di meraviglie.

Roberto Benigni - A me mi rovinano le donne. Troppo poche.

Charles Bukowski - Le due più grandi invenzioni dell'uomo sono il letto e la bomba atomica: il primo ti tiene lontano dalle noie, la seconda le elimina.

Stendhal - Non ci consoliamo dai dolori, semplicemente ce ne distraiamo.

Giacomo Leopardi - La pazienza è la più eroica delle virtù, giusto perché non ha nessuna apparenza d'eroico.

Jim Morrison -  La vera felicità non è in fondo a un bicchiere, non è dentro a una siringa: la trovi solo nel cuore di chi ti ama.

Albert Einstein - La ricerca della verità è più preziosa del suo possesso.

Stendhal - L'amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull'orlo di un precipizio.

Ralph Waldo Emerson  - Ecco un consiglio che una volta sentii dare a un giovane: "Fai sempre quello che hai paura di fare".

Hermann Hesse - Troppo spesso togliamo tempo ai nostri amici per dedicarlo ai nostri nemici.

Friedrich Nietzsche - Il futuro influenza il presente tanto quanto il passato.

Oscar Wilde - O si è un'opera d'arte o la si indossa.

Kahlil Gibran - Quando ho piantato il mio dolore nel campo della pazienza, mi ha dato il frutto della felicità.