Partecipiamo.it...vai alla home page
Aforismi  e Citazioni

Pagina 6

Indice degli aforismi

Giovanni Papini - L'uomo non è che un quadrupede riottoso e maligno che, a forza di superbia, riesce a star ritto sulle zampe di dietro.

Ambrose Bierce - Quando gli sciocchi chiedono un consiglio è soltanto perché sperano di sentirsi approvare la decisione che essi hanno già preso.

James Joyce - Si può passar sopra a un morso di lupo, ma non a un morso di pecora.

Gianfranco Funari - La mattina, quando ti alzi, non ti chiedere che cosa devi fare, ma che cosa puoi fare per essere felice.

Georges Clémenceau - Quella che chiamiamo verità non è altro che un'eliminazione di errori.

Friedrich Schiller - Ah, popolo mobile che cede al minimo vento! Sventura a chi s'appoggia su questa canna.

Bjorn Borg - Se hai paura di perdere, non oserai vincere.

Baltasar Gracián - Il successo nelle imprese è assicurato dalla padronanza di sé con cui si compiono.

Winston Churchill - Fanatico è colui che non può cambiare idea e non intende cambiare argomento.

Albert Camus  - La speranza equivale alla rassegnazione. E vivere non è rassegnarsi.

Alex Zanardi - Ci si può drogare di cose buone e una di queste è certamente lo sport.

Daniel Pennac - Il tempo... non sapevo che avrei dovuto invecchiare per avere una percezione logaritmica del suo scorrere.

Ugo Ojetti - La solidarietà è la forza dei deboli. La solitudine è la debolezza dei forti.

John Ruskin - Essendo la vita assai breve, e le ore tranquille poche, non dovremmo sprecarne nessuna per leggere libri senza valore.

Massimo d'Azeglio - Se le navi vanno generalmente meglio degli Stati, ciò accade per la sola ragione che in esse ognuno accetta la parte che gli compete, mentre negli Stati meno se ne sa, generalmente, più s'ha la smania di comandare.

Alexander Pope - Possiamo diventare i padroni del nostro destino quando avremo finito di atteggiarci a suoi profeti.

Luciano Ligabue - Credo nel rumore di chi sa tacere.

Don Carlo Gnocchi - Bisogna concentrare l'attenzione dello spirito, non lasciarsi assorbire dalla vita di superficie, stabilire in ogni giornata una zona di silenzio, affinare la sensibilità dell'anima.

Juliette Binoche - L'immigrazione è un tema che tocca tutti. L'uomo è un essere in movimento e questo è il motivo per cui le civiltà sorgono e si incrociano.

Albert Einstein - L'umanità avrà la sorte che saprà meritarsi.

Jorge Luis Borges - Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada lì ricomincia la storia del calcio.

Ugo Foscolo - La fama degli eroi spetta un quarto alla loro audacia; due quarti alla sorte, e l'altro quarto, ai loro delitti.

Coco Chanel  - Quelli che creano sono rari; quelli che non creano sono numerosi. Quindi gli ultimi sono i più forti.

Nicolás Gómez Dávila - L'atto filosofico per eccellenza è scoprire un problema in ogni soluzione.

Francesco Bacone - L'audacia mantiene male le promesse.

Sigmund Freud - Nessun mortale sa mantenere un segreto: se le sue labbra sono serrate parlerà con la punta delle dita, il suo tradirsi trasuderà da ogni poro.

Charlie Chaplin - La giovinezza sarebbe un periodo più bello se solo arrivasse un po' più tardi nella vita.

Francois de La Rochefoucauld - Quando il nostro odio è troppo forte ci pone al di sotto di quelli che odiamo.

Hans Urs von Balthasar - L'eresiarca ha seguaci, il filosofo discepoli, l'apostolo non ha niente dove posare il capo.

Michail Bulgakov - Quando nessuno vede, si può essere se stessi.

Mahatma Gandhi - Dio creò l'uomo perché si procurasse il cibo con il lavoro e disse che chi mangiava senza lavorare era una ladro.

Alessandro Bergonzoni - De Coubertin: l'importante non è vincere ma ritirare il premio.

Giovanni Papini - Amare i nemici è l'unica via perché non resti sulla terra neanche un nemico.

Claude Lévi-Strauss - Potrei dimostrare, non come gli uomini pensano nei miti, ma come i miti operano nelle menti degli uomini senza che loro siano informati di questo fatto.

Madre Teresa di Calcutta - La tua vita non è un gioco... ma è in gioco la tua vita!

Soren Kierkegaard - Nessun al mondo è in grado di dirti perché esisti, ma visto che sei qui, lavora per dare un senso alla tua esistenza.

George Eliot - Nessun complimento può essere eloquente, eccetto che come espressione d'indifferenza.

Oscar Wilde - É un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono più.

Nicolás Gómez Dávila - Rassegnarsi all'errore è il principio della saggezza.

Nicolas Chamfort - L'amore è come le malattie contagiose; più le si temono e più vi si è soggetti.

Paolo Mantegazza - Se un uomo potesse nell'età della ragione rammentare l'ardore di un sol bacio materno, non potrebbe avere il coraggio di commettere la più piccola ingiustizia verso chi lo ha baciato in quel modo.

Baltasar Gracián - Non è sciocco chi ostenta di essere tale, ma colui che davvero lo è.

Giovanni Verga - chi comanda ha da dar conto.

Roberto Benigni - Iniziare un nuovo cammino spaventa. Ma dopo ogni passo che percorriamo ci rendiamo conto di come era pericoloso rimanere fermi.

John Locke - Si ha una fantasticheria quando le idee vagano per la mente senza riflessione alcuna o senza considerazione dell'intelletto.

Francis Scott Fitzgerald - Gli uccelli vanno d'accordo nel loro nido.

Leo Longanesi - Non bisogna appoggiarsi troppo ai princìpi, perché poi si piegano.

Giovanni Sartori - Il termine demagogia indica un agire e un mobilitare dall'alto che non ha nulla da spartire con la democrazia come potere attivato dal basso.

Papa Giovanni XXIII -  Il superfluo si misura dal bisogno degli altri.

Ayrton Senna - Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita.

Madre Teresa di Calcutta - La vera santità consiste nel fare la volontà di Dio con il sorriso.

San Francesco d'Assisi - Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.

Antoine de Saint-Exupéry - Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano).

Gustave Flaubert - Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. Leggete per vivere.

Rodolfo Valentino - Le donne non sono innamorate di me, bensì dell'immagine che hanno di me sullo schermo. Io sono soltanto la tela su cui le donne dipingono i loro sogni.

Gabriel Garcia Marquez - Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai mai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.

Alfonso Gatto - Nella giovinezza, se non addirittura nell'adolescenza, la contemplazione dell'amore e la contemplazione della morte sono veramente nel nostro sguardo. Ma direi di più. Sono il nostro sguardo.

Hermann Hesse - Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell'anima. E a chi piange, tutti gli angeli sono vicini.

Rubin Carter - Incarcerarono il mio corpo. Non riuscirono a farlo con la mia mente.

Eleanor Roosevelt - Nel lungo periodo diamo forma alla nostra vita e diamo forma a noi stessi. Il processo non finisce mai, fino alla morte. E le scelte che facciamo sono in ultima analisi, la nostra responsabilità.

Antonio Rosmini - La grazia, la quale rende forte la volontà, si comunica mediante l'intelligenza.

Francesco Guicciardini - Non si potendo ottenere le cose grande senza qualche pericolo, si debbono le imprese accettare ogni volta che la speranza è maggiore che la paura.

Baltasar Gracián - Le parole giuste rendono la bocca profumata.

William Shakespeare - Ogni volta che lo riterrai opportuno accendi un sogno e lascialo bruciare in te.

Francois de La Rochefoucauld - Nell'amicizia, come nell'amore, spesso si è più felici per le cose che si ignorano che per quelle che si sanno.

Francesco Bacone - Gli uomini devono sapere che in questo teatro che è la vita umana è concesso solo a Dio e agli angeli di fare da spettatori.

Jorge Luis Borges - Il dubbio è uno dei nomi dell'intelligenza.

Paul Claudel - L'uomo conosce il mondo non certo per quello che gli ha rubato, ma per quello che gli ha aggiunto.

Linneo - Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose. [Nomina si nescis, perit et cognitio rerum]

Arthur Bloch - Non appena ci si taglia le unghie si scopre di averne bisogno. [Legge di Wittens]

Yuri Gagarin - E' meglio sbagliarsi in fretta che aver ragione troppo tardi.

Nicolás Gómez Dávila - La tirannia più esecrabile è quella che adduce principi degni di rispetto.

Alec Guinness - Nulla accelera tanto la guarigione quanto le parcelle periodiche del medico.

Leonardo da Vinci - Meglio è la piccola certezza che la gran bugia.

Abraham Lincoln - Il miglior modo per far abrogare una pessima legge consiste nel farla applicare rigorosamente.

Anatole France - In un paese in cui il padrone ed i servi fanno una sola famiglia, la sorte dell'uno dipende da quella degli altri.

Piero Manzoni - Non c'è nulla da dire: c'è solo da essere, c'è solo da vivere.

Aristotele - La filosofia è la scienza che ha per oggetto la verità.

Padre Pio - La pace è il preludio dell'eterno gaudio.

Aleksandr Puskin - La scienza ci accorcia le esperienze dell'effimera vita.

Adam Smith - La società non può sussistere tra coloro che sono sempre pronti a danneggiarsi e a farsi torto l'un l'altro.

Aristofane - L'uomo saggio in breve sa esporre molti pensieri.

Michail Bakunin - Il lavoratore vende se stesso e la sua libertà per un tempo definito al capitalista in cambio di uno stipendio.

Luciano De Crescenzo - La lunghezza effettiva della vita è data dal numero di giorni diversi che un individuo riesce a vivere. Quelli uguali non contano.

Arthur Schopenhauer - La lontananza rimpicciolisce gli oggetti all'occhio, li ingrandisce al pensiero.

Winston Churchill - A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada.

Coco Chanel - Per essere insostituibili bisogna essere diversi.

Tito Livio - A cattivo principio cattiva fine.

Oscar Wilde - Il solo fascino del passato è il fatto che è passato.

Henry David Thoreau - Il tempo è soltanto il fiume dove vado pescando.

Tito Livio - Le grandi ambizioni rendono grandi gli animi.

Nicolas Chamfort - Tutte le passioni sono eccessi; anzi sono passioni soltanto perché eccedono.

Baltasar Gracián - Bisogna adattarsi al presente, anche se ci pare meglio il passato.

Lucio Anneo Seneca - Chi è temuto teme: non può starsene tranquillo chi è oggetto della paura altrui.

Honoré De Balzac - Una donna conosce la faccia dell'uomo che ama come un marinaio conosce il mare aperto.

Roberto Gervaso - L'invidioso è un impotente incapace di rassegnarsi.

George Bernard Shaw  - Quando uno stupido fa qualcosa di cui si vergogna, dice sempre che è suo dovere.

Alfred North Whitehead - L'insistenza sulla chiarezza a tutti i costi è basata su una mera superstizione sul modo in cui funziona l'intelligenza umana.

Lev Tolstoj - Credendo a se stesso, l'uomo si espone sempre al giudizio della gente. Credendo agli altri ha sempre l'approvazione di chi lo circonda.

Oscar Wilde - Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.

Danny Boyle - Si è in una buona posizione quando si ha a disposizione solo la speranza e non le aspettative.

Massimo d'Azeglio - Senza cuor contento non c'è bene che valga, come col cuor contento non c'è male che nuoccia in questo mondo.

Kahlil Gibran - Ascolta la tua donna quando ti guarda, non quando ti parla.

Ernst Mach - La fisica è un insieme di esperienze, sistemate per ordine economico.

Benjamin Franklin - Chi si innamora troppo di sé stesso, non avrà contendenti.

Publilio Siro - Il rimedio per i torti è di dimenticarli.

Alda Merini - Il poeta non dorme mai ma in compenso muore spesso.

Publilio Siro - Una buona reputazione ha più valore del denaro.

Gabriel Garcia Marquez - Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai mai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.

Eleanor Roosevelt  - Molte persone entreranno e usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore.

Paul Valéry - Il domani è forse per noi come la fascinazione della fiamma per l'insetto.

Oscar Wilde - Scelgo i miei amici per il loro bell'aspetto, le mie conoscenze per il loro buon carattere e i miei nemici per la loro acuta intelligenza.

Ludwig Wittgenstein - Chi volesse dubitare di tutto, non arriverebbe neanche a dubitare. Lo stesso giuoco del dubitare presuppone già la certezza.

Toro Seduto - Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, preso l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il denaro accumulato nelle loro banche.

Laozi - Il vero saggio per sé non provvede: se si spende negli altri, per sé acquista; e, più dona, più ottiene per se stesso.

Nicolas Chamfort - Che cosa diventa un presuntuoso, privo della sua presunzione? Provate a levar le ali ad una farfalla: non resta che un verme.

Anna Frank - Pensa a tutta la bellezza ancora intorno a te e sii felice.

Giuseppe Garibaldi  - Le infallibilità muoiono, ma non si piegano.

Thomas Alva Edison - Il genio è per l'un per cento ispirazione e per il novantanove percento sudore.

Padre Pio - Distacchiamoci dal mondo in cui tutto è follia e vanità.

Andrej Tarkovskij - Se si esclude dalle attività umane tutto quanto attiene al raggiungimento del profitto, rimarrà soltanto l'arte.

Judi Dench -  Penso che si debba prendere il proprio lavoro molto seriamente, senza prendere seriamente se stessi. Questa è la combinazione migliore.

Paulo Coelho - Quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogni qualvolta il sole attraversa il cielo.

Giuseppe Prezzolini - Ogni verità che scopriamo, altrettanti enigmi di più da risolvere. Ogni scoperta migliaia di problemi. Ogni scoperta, superiore ignoranza.

Richard Wagner - La musica è una donna.

Lucio Anneo Seneca - Dipenderai meno dal futuro se avrai in pugno il presente.

Aristotele Onassis - Non bisogna correre dietro ai soldi. Bisogna andar loro incontro.

Etty Hillesum - Si è a casa dovunque su questa terra, se si porta tutto in noi stessi.

Stanislaw Jerzy Lec - Anche quando viene chiusa la bocca, la domanda resta aperta.

Émilie du Châtelet - Ogni età ha la felicità che le è propria.

William Shakespeare - Son sicuro che l'afflizione è nemica della vita.

Giovanni Verga - Chi fa credenza senza pegno, perde l'amico, la roba e l'ingegno.

Robert Browning - Chi ha fatto di più, sopporterà di più: il più forte sosterrà il più debole.

Arthur Bloch - Quando non è necessario prendere una decisione, è necessario non prendere una decisione. [Regola di Lord Falkland]

Luis Sepulveda - Il volto umano non mente mai: è l'unica cartina che segna tutti i territori in cui abbiamo vissuto.

Laozi - Chi conosce gli altri è sapiente, | chi conosce sé stesso è illuminato. | Chi vince gli altri è potente, | chi vince sé stesso è forte.

Paolo Mantegazza - Vivere è di tutti, viver bene di pochi; viver con scienza e conoscenza di pochissimi.

Aleksandr Solgenitsin - La fretta e la superficialità sono le malattie psichiche del ventesimo secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa.

Pippo Fava - A volte basta omettere una sola notizia e un impero finanziario si accresce di dieci miliardi; o un malefico personaggio che dovrebbe scomparire resta sull'onda; o uno scandalo che sta per scoppiare viene risucchiato al fondo.

Nicolás Gómez Dávila - Vive la sua vita solo chi la osserva, la pensa e la dice: gli altri, è la vita che li vive.

Rabindranath Tagore - La vita non è che la continua meraviglia di esistere.

Emil Cioran - La timidezza fonte inesauribile di disgrazie nella vita pratica, è la causa diretta, anzi unica, di ogni ricchezza interiore.

Frank Zappa - Nella lotta tra te e il mondo, stai dalla parte del mondo.

Herbert Von Karajan - Quando qualcuno può aiutare un'altra persona a conoscere e a capire un uomo, allora quel qualcuno si ritroverà fortemente arricchito.

Nelson Mandela - Lasciate che la libertà regni. Il sole non tramonterà mai su una così gloriosa conquista umana.

Alfred Binet - Comprensione, inventiva, direzione, critica: l'intelligenza è contenuta in queste quattro parole.

Henrik Ibsen - La vita di famiglia perde ogni libertà e bellezza quando si fonda sul principio dell'io ti do e tu mi dai.

Eleanor Roosevelt - Non è abbastanza parlare di pace. Bisogna credere in essa. E non basta nemmeno credere in essa. Bisogna lavorare per ottenerla.

Quentin Crisp - Mai tenersi alla pari dei tizi qualunque. Abbassateli al vostro livello.

Nicolò Tommaseo - La virtù è la logica in atto.

Paul Valéry - Un uomo sano di mente è uno che tiene sotto chiave il pazzo interiore.

Nicolas Chamfort -  La filosofia, come la medicina, fornisce molte droghe, ma pochissimi rimedi buoni, e quasi nessuno specifico.

Ethel Barrymore - Il momento migliore per farsi degli amici è prima di avere bisogno di loro.

Giacomo Leopardi - Le persone non sono ridicole se non quando non vogliono parere o essere ciò che non sono.

Roberto Benigni - Per essere felici deve bastare poco. Non deve essere cara la felicità! Se è cara non è di buona qualità.

Hugo von Hofmannsthal - Il presente è il lato assolutamente doloroso dell'esistenza, ma soltanto provvisorio.

Jorge Luis Borges - Il reale è quello che vede la maggioranza.

Maria Montessori - Insegnare i dettagli significa portare confusione. Stabilire i rapporti tra le cose significa dare conoscenza.

Paolo Mantegazza - Non vi pentirete mai di aver aspettato, potreste pentirvi cento volte di aver fatto troppo presto.

Friedrich Nietzsche - Ci si sbaglierà raramente, attribuendo le azioni estreme alla vanità, quelle mediocri all'abitudine e quelle meschine alla paura.

Arthur Schopenhauer -  Perdonare e dimenticare vuol dire gettare dalla finestra una preziosa esperienza già fatta.

Lev Tolstoj - Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo.

Eugenio Montale - Ma in attendere è gioia più compita.

Charles Dickens - Onorerò il Natale nel mio cuore e cercherò di tenerlo con me tutto l'anno.

Francois de La Rochefoucauld - La gratitudine è la più squisita forma di cortesia.

Jean-Luc Godard - La televisione crea l'oblio, il cinema ha sempre creato dei ricordi.

Ludwig Feuerbach - L'uomo afferma in Dio ciò che nega in se stesso.

Ugo Ojetti - La felicità è un modo di vedere.

Martin Luther King - Alla fine, non ricorderemo le parole dei nostri nemici, ma i silenzi dei nostri amici.

Benjamin Franklin - Siate sempre in guerra con i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate sì che ogni anno vi scopra persone migliori.

Georg Christoph Lichtenberg - Il mese di gennaio è quello in cui si fanno gli auguri ai propri amici. Gli altri mesi sono quelli in cui gli auguri non si realizzano.

Eraclito - Assomigliano a sordi coloro che, anche dopo aver ascoltato, non comprendono, di loro il proverbio testimonia: "Presenti, essi sono assenti".

Tito Livio - L'inganno viene alla luce da solo nonostante tutte le cautele adottate agli inizi.

Eugenio Montale - Essere sempre infelici, ma non troppo, è condizione sine qua non di piccole e intermittenti felicità.

Mark Twain - Ci sono molti buoni sistemi per proteggersi dalle tentazioni, ma il migliore è la codardia.

Nicolò Tommaseo - La superbia è de' vizii il più frequentemente punito, e il più difficilmente sanabile.

Friedrich Hölderlin - L'albero secco e marcio non ha diritto di star dove sta: esso ruba luce e aria alla giovane vita, che sorge e matura per un mondo nuovo.

Doris Lessing - È dai falliti e dagli sconfitti di una civiltà che se ne possono meglio giudicare le debolezze.

Ugo Bernasconi - Il vero castigo di chi compra le lodi è ch'egli finisce col credere alle lodi pagate.

Otto von Bismarck - La politica è l'arte del possibile.

Otto von Bismarck -  Accetto con gratitudine la più aspra critica, se soltanto rimane imparziale.

Anthony Robbins - La determinazione è la sveglia del volere umano.

Adriano Olivetti - Il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità, o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia da qualche parte, solo allora diventa un proposito, cioè qualcosa di infinitamente più grande.

Eschilo - La saggezza si conquista attraverso la sofferenza.

Lana Turner - Un uomo di successo è colui che guadagna più di quanto sua moglie possa spendere. Una donna di successo è quella che trova quest'uomo.

Jean-Paul Sartre - Il mondo può benissimo fare a meno della letteratura. Ma ancor di più può fare a meno dell'uomo.

John Keats - Al mondo non c'è nulla di stabile, il tumulto è la vostra sola musica.

Epicuro - Una vita frugale porta con sé la purità; colui che non se ne rende conto soffre lo stesso che colui che si abbandona ad una vita smodata.

Lucio Anneo Seneca - Sii servo del sapere se vuoi essere veramente libero.

Albert Camus - Creare è dare una forma al proprio destino.

Tony Blair - Non è un governo arrogante quello che sceglie delle priorità. E' irresponsabile quello che non riesce a sceglierle.

José Saramago - Sapere dove è l'identità è una domanda senza risposta.

Stefano Benni - Passiamo metà della vita a deridere ciò in cui altri credono, e l'altra metà a credere in ciò che altri deridono.

Luc de Clapiers de Vauvenargues - Per sapere se un pensiero è nuovo non c'è che un mezzo: esprimerlo con la massima semplicità.

Bob Marley - Chi ha paura di sognare è destinato a morire.

Cristoforo Colombo - E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni.

Marcel Proust - La costanza di un'abitudine è di solito proporzionale alla sua assurdità.

Arthur Schopenhauer - È certo che un uomo può fare ciò che vuole, ma non può volere ciò che vuole.

Jane Austen - Una metà del mondo non riesce a capire i piaceri dell'altra metà.

Sant'Agostino - La misura dell'amore è amare senza misura.

Oscar Wilde - La moda è una forma di bruttezza così intollerabile che siamo costretti a cambiarla ogni sei mesi.

Anna Frank - Pensa a tutta la bellezza ancora intorno a te e sii felice.

William Blake - L'aquila non perse mai tanto tempo come quando si sottomise alla scuola del corvo.

Gesù di Nazareth - Quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso.

Oreste Del Buono - Chi ha la testa riflette, chi non ce l'ha chiacchiera.

Enrico Berlinguer  - Ci si salva e si va avanti se si agisce insieme e non solo uno per uno.

Paulo Coelho -  Il desiderio non è ciò che vedi ma quello che immagini.

Frank Lloyd Wright - La televisione è chewing-gum per gli occhi.

Saul Bellow - In un'epoca di pazzia, credersi immuni dalla pazzia è una forma di pazzia.

George Orwell - Le più belle scene letterarie ambientate in un bordello sono state scritte, senza eccezione, da pii credenti o da pii miscredenti.

Molière - Preferisco un vizio accomodante che una virtù ostinata.

George Orwell  - Se la libertà significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente cose che non vogliono sentire.

Michel de Montaigne - Non senza ragione si dice che chi non si sente abbastanza forte di memoria deve evitare di essere bugiardo.

Riccardo Iacona  - Sarebbe molto più utile tenere le telecamere accese su certe situazioni prima, e non solo dopo i fatti.

Michelangelo Buonarroti - Signore, fa che io possa sempre desiderare più di quanto riesca a realizzare.

David Hume -  La metà degli uomini muoiono prima di arrivare a essere creature razionali.

Erich Fromm - Sembra un paradosso, ma nell'amore due esseri diventano uno, e tuttavia restano due.

George Eliot - Un pugno è sarcasmo diventato stupido.

Albert Camus - Gli errori sono allegri, la verità è infernale.

Papa Giovanni Paolo II - Karol Wojtyla - La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro.

Alfred Tennyson - Il tempo, un pazzo che sparpaglia della polvere, - E la vita, una Furia che butta fiamme.

Sophia Loren - Il sex appeal è composto per il 50% da ciò che uno ha, per l'altro 50% da ciò che gli altri pensano uno abbia.

Wystan Hugh Auden - La musica può essere fatta ovunque, è invisibile e non puzza.

Francesco Algarotti - L'uomo non pensa mai all'avvenire se non quando gli dà noia il presente.

George Byron - Tutte le tragedie finiscono con la morte, tutte le commedie con un matrimonio.

George Herbert - Metà del mondo non sa come vive l'altra metà.

Tito Livio - A chi opera con calma, ogni cosa è chiara e sicura; la fretta è sconsiderata e cieca.

Ignazio Silone - Il destino è un'invenzione della gente fiacca e rassegnata.

Ezra Pound - Uno dei piaceri della mezza età è di scoprire che uno aveva ragione, e che aveva più ragione di quanto se ne rendesse conto all'età di diciassette o ventitrè anni.

Oscar Wilde - Non parlo mai mentre ascolto la musica, o almeno nell'esecuzione di buona musica. Se si ascolta della cattiva musica, è un dovere coprirla con la conversazione.

Martin Van Buren - Il governo non deve essere guidato dall'eccitazione temporanea, ma dalla sobrietà del pensiero.

Guido Ceronetti - Un'assuefazione perfetta alla vita urbana odierna è segno di gravissimo squilibrio. È sano soltanto chi ne soffre.

Friedrich Hegel - La semplice bontà può ottenere poco contro il potere della natura.

Matteo Ricci - È profonda amicizia essere amico degli amici dell'amico e nemico dei nemici dell'amico.

Stanley Kubrick - Talvolta la verità di una cosa non sta tanto nel pensiero di essa quanto nel modo di sentirla.

Adolphe Thiers - Bisogna prendere tutto sul serio, ma niente sul tragico.

Publilio Siro - Dà al povero due volte chi dà con prontezza.

Fabrizio De André - C'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo.

Giorgio Faletti - Il presente a volte può essere un pessimo ambiente se arredato con i residui di un passato difficile da dimenticare.

Pierangelo Bertoli -

Ho sempre odiato i porci ed i ruffiani

e quelli che rubavano un salario

i falsi che si fanno una carriera

con certe prestazioni fuori orario.

John Ruskin - Lasciateci riformare la scuola, e troveremo anche qualche piccola riforma di cui le prigioni abbisognano.

Lenin -  L'autorità avvelena chiunque l'assume su se stesso.

Jean Paul - I nostri compleanni sono piume sulle ampie ali del tempo.

Raymond Chandler - L'alcol è come l'amore: il primo bacio è magico, il secondo è intimo, il terzo è routine. Dopodiché spogli la donna e basta.

Joaquín Sorolla - Non c'è niente di più forte della natura. Con la natura di fronte a noi possiamo fare tutto bene.

Giovanni Sartori - Il pessimismo è pericoloso solo se induce alla resa; ma altrimenti il male lo fa l'ottimismo e il tranquillismo che inducono a non far niente.

Gilbert Keith Chesterton - La vera contentezza è una cosa attiva come l'agricoltura. È la capacità di tirar fuori da una situazione tutto quello che contiene. È difficile ed è rara.

Stanislaw Jerzy Lec - Si può chiudere un occhio sulla realtà, ma non sui ricordi.

Amanda Lear - La felicità son tutti quegli incontri, brevi o meno, che ti danno un'emozione. E' tutto questo che fa la vita.

Giovanni Verga - Il mare non ha paese nemmen lui, ed è di tutti quelli che lo stanno ad ascoltare, di qua e di là dove nasce e muore il sole.

Padre Pio - La pace dello spirito si può mantenere anche in mezzo a tutte le tempeste della vita.

Lucio Anneo Seneca - L'infelicità non consiste nel fare una cosa per ordine di altri, ma nel farla contro la propria volontà.

Daniel Pennac - Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.

Dino Buzzati - Cessati l'assalto al potere e la smania del predominio, si vide che dovunque si stabilivano automaticamente la giustizia e la pace.

George Bernard Shaw - Il segreto per essere infelici è di avere il tempo di chiedersi continuamente se si è felici o no.

Tito Livio - Nulla è tanto imprevedibile come le reazioni della massa.

Italo Svevo - Il mentitore dovrebbe tener presente che per essere creduto non bisogna dire che le menzogne necessarie.

Robert Anson Heinlein - Non cercare di avere l'ultima parola. Potresti ottenerla.

Nicolás Gómez Dávila - Il mondo dei sensi è una molecola di polvere in un torrente di acque invisibili.

Honoré De Balzac - La burocrazia è un meccanismo gigante mosso da pigmei.

Groucho Marx - Chiunque si sposi una seconda volta non merita di aver perso la sua prima moglie.

Jean Rostand - È talvolta bene che un errore sfacciato attiri l'attenzione sulle verità troppo modeste.

John Steinbeck - Quando uno dice di non voler parlare di qualcosa, di solito vuol dire che non può pensare ad altro.

Elio Vittorini - La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

Cassius Clay - Dentro a un ring oppure fuori, non c'è nulla di sbagliato nell'andare al tappeto. E' restare al tappeto senza rialzarsi che è sbagliato.

Eschilo  - È nel carattere di pochi uomini onorare senza invidia un amico che ha fatto fortuna.

Benjamin Franklin - La tragedia della vita è che diventiamo vecchi troppo presto e saggi troppo tardi.

Knut Hamsun -  Un caso che finisca bene è Provvidenza, un caso che termini male è destino.

Juan Manuel Fangio  - Serve avere grande passione, perché tutto ciò che fai con grande piacere, alla fine lo fai bene.

Friedrich Schelling - Una teoria perfetta della natura sarebbe quella per cui la natura tutta si risolvesse in un'intelligenza.

Aristotele - È il valore dell'oggetto proprio della conoscenza quello che determina la superiorità di una scienza, o la sua inferiorità.

Wislawa Szymborska - Siamo figli dell'epoca, | l'epoca è politica. | Tutte le tue, nostre, vostre | faccende diurne, notturne | sono faccende politiche.

Leonardo  Sinisgalli - Chi ama troppo la natura rischia di perdere il resto del mondo.

Bob Marley  - Ricorda, ci sono solo il bene e il male, non ci sono terze vie. Solo il bene e il male. Se sei il bene sei rasta, se sei il male sei babilonia.

Madre Teresa di Calcutta - Non importa quanto si dà ma quanto amore si mette nel dare.

Michel de Montaigne - Mi sono imposto di avere il coraggio di dire tutto quello che ho il coraggio di fare.

Jean De La Fontaine - Amate, amate, tutto il resto è nulla.

Gino Strada - Se l'uomo non butterà fuori dalla storia la guerra, sarà la guerra che butterà fuori dalla storia l'uomo.

Leonardo da Vinci - Quando la cosa unita è conveniente al suo unitore, li seguita dilettazione e piacere e sadisfazione.

Klemens von Metternich -  Il pericolo mi stimola all'azione.

Luc de Clapiers de Vauvenargues - Disprezziamo molte cose per non disprezzare noi stessi.

Mauro Corona - Dalla vetta non si va in nessun posto, si può solo scendere.

Dmitri Mendeleev - Non c'è nulla in questo mondo che ho paura di dire.

Edward Snowden - Quanto siete disposti a sacrificare della vostra vita privata per il beneficio di uno stato di sorveglianza globale?

Andy Roddick -  L'arbitro è l'unico lavoro al mondo in cui puoi far cavolate tutti i giorni senza venire mai licenziato.

Publio Ovidio Nasone - Una causa non buona diventa peggiore quando si vuole difenderla.

Giovanni Giolitti - Perdonare sempre, ma dimenticare mai.

Pablo Picasso - Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole.

Frederick Douglass - La vita di una nazione è sicura solo finché la nazione è onesta, sincera, e virtuosa.

Georges Brassens - Per conoscere una donna occorre una vita intera.

John Ruskin - Le menti più pure e più pensose sono quelle che amano i colori.

Margherita Hack - Il progresso della conoscenza avviene perché noi possiamo basarci sul lavoro dei grandi geni che ci hanno preceduto.

Nicolás Gómez Dávila - Chi si ostina a voler capire più di quel che c'è da capire capisce meno di tutti.

Jean Luc Godard - La fotografia è verità, e il cinema è verità ventiquattro volte al secondo.

Aldo Busi - A pezzi o interi non si continua a vivere ugualmente scissi? E le angosce di un tempo ci appaiono come mondi talmente lontani da noi, oggi, che ci sembra inverosimile aver potuto abitarli in passato.

Cesare Mori - Non si deve temere la guerra, la si deve odiare.

 

 

 

 

Lettera di Abramo Lincoln all’insegnante di suo figlio.

Dovrà imparare, lo so, che non tutti gli uomini sono giusti, che non tutti gli uomini sono sinceri.
Però gli insegni anche che per ogni delinquente, c’è un eroe;
che per ogni politico egoista c’è un leader scrupoloso.
Gli insegni che per ogni nemico c’è un amico,
cerchi di tenerlo lontano dall’invidia, se ci riesce,
e gli insegni il segreto d
i una risata discreta.
Gli faccia imparare subito che i bulli sono i primi ad essere sconfitti.
Se può, gli trasmetta la meraviglia dei libri...
Ma gli lasci anche il tempo tranquillo per ponderare l’eterno mistero degli uccelli nel cielo, delle api nel sole e dei fiori su una verde collina.
Gli insegni che a scuola è molto più onorevole sbagliare piuttosto che imbrogliare.
Gli insegni ad avere fiducia nelle proprie idee, anche se tutti gli dicono che sta sbagliando.
Gli insegni ad essere gentile con le persone gentili e rude con i rudi.
Cerchi di dare a mio figlio la forza per non seguire la massa, anche se tutti saltano sul carro del vincitore.
Gli insegni a dare ascolto a tutti gli uomini,
ma gli insegni anche a filtrare ciò che ascolta col setaccio della verità, trattenendo solo il buono che vi passa attraverso.
Gli insegni, se può, come ridere quando è triste.
Gli insegni che non c’è vergogna nelle lacrime.
Gli insegni a schernire i cinici ed a guardarsi dall’eccessiva dolcezza.
Gli insegni a vendere la sua merce al miglior offerente, ma a non dare mai un prezzo al proprio cuore e alla propria anima.
Gli insegni a non dare ascolto alla gentaglia urlante e ad alzarsi e combattere, se è nel giusto.
Lo tratti con gentilezza, ma non lo coccoli, perché solo attraverso la prova del fuoco si fa un buon acciaio.
Lasci che abbia il coraggio di essere impaziente.
Lasci che abbia la pazienza per essere coraggioso.
Gli insegni sempre ad avere una sublime fiducia in se stesso,
perché solo allora avrà una sublime fiducia nel genere umano.
So che la richiesta è grande, ma veda cosa può fare…
E’ un così caro ragazzo, mio figlio!

Emily Dickinson - "Per sempre" è composto da tanti "ora".

Madre Teresa di Calcutta - Ciò che conta non é fare molto, ma mettere molto amore in ciò che si fa.

 

Ennio Flaiano - Non c'è che una stagione: l'estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L'autunno la ricorda, l'inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla.

Charles Bukowski  - Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un'altra e ti lascerà anche quella.

Alberto Moravia - L'invidia è come una palla di gomma che più la spingi sotto, più torna a galla.

Leonardo da Vinci  - Questo per isperienza è provato, che chi non si fida mai sarà ingannato.

Daniel Defoe  - Amiamo la dottrina per il prestigio del suo insegnante.

Kahlil Gibran - La fede coglie la verità molto prima dell'esperienza.

Friedrich Nietzsche - Ciò che non mi distrugge mi rende più forte.

Edmund Burke - È lenta la marcia della mente umana.

Leonard Cohen - La poesia è la prova della vita. Se la tua vita arde, la poesia è la cenere.

Fabrizio De André - Ma gli uomini mai mi riuscì di capire | perché si combinassero attraverso l'amore. | Affidando ad un gioco la gioia e il dolore. (da Un chimico)

Tenzin Gyatso - Dalai Lama - Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare e motivi per rimanere.

Simone de Beauvoir - Non si trasforma la propria vita senza trasformare se stessi.

Dorothy Parker - Quattro sono le cose che a conoscerle mi hanno resa più saggia: l'ozio, il dolore, un amico, e un nemico.

Guglielmo il Conquistatore - Non occorre sperare per intraprendere, né riuscire per perseverare.

Henri Cartier Bresson - Si muore tutte le sere, si rinasce tutte le mattine: è così. E tra le due cose c'è il mondo dei sogni.

Thomas Mann - E' l'amore, non la ragione, che è più forte della morte.

Ludwig Mies van der Rohe - Dio è nei dettagli.

Jack London - La morale è un fondo sociale che viene accresciuto lungo il doloroso corso delle epoche.

Francesco de Sanctis - I semidei, gli eroi, i santi non sono altro che l'espressione storica meno lontana dall'ideale.

Alphonse de Lamartine -  Colui che sa intenerire sa tutto.

Benjamin Franklin - Sii educato con tutti; socievole con molti; intimo con pochi; amico con uno soltanto; nemico con nessuno.

Benjamin Franklin - Ciò che inizia in rabbia finisce in vergogna.

Benjamin Franklin  - Siate sempre in guerra con i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate sì che ogni anno vi scopra persone migliori.