Partecipiamo.it...vai alla home page
Aforismi  e Citazioni

Pagina 5

Indice degli aforismi

Baruch Spinoza - Strano che coloro i quali hanno avuto la visione di spettri nudi, non abbiano dato un'occhiata ai loro genitali!

Baruch Spinoza - L'uomo mantiene la possibilità di essere libero qualunque sia il tipo di comunità politica in cui vive, in quanto egli è libero nella misura in cui si fa guidare dalla ragione.

Aristotele - Se c'è una soluzione perché ti preoccupi? Se non c'è una soluzione perché ti preoccupi?

Aristotele (384 a.C. o 383 a.C. – 322 a.C) - “Tutti gli uomini per natura tendono al sapere”.

Eugenio Scalfari - L'infanzia è una stagione fatata. La sola di tutta una vita che non finisce mai e t'accompagna sino all'ultimo respiro.

Charlie Chaplin - È veramente bello battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione. Perdere con classe e vincere osando, perché il mondo appartiene a chi osa! La vita è troppo bella per essere insignificante.

Charlie Chaplin - Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

Charlie Chaplin - "Credo nel potere del riso e delle lacrime come antidoto all'odio e al terrore"

Edmondo De Amicis -

Non sempre il tempo la beltà cancella

O la sfioran le lacrime e gli affanni;

Mia madre ha sessant'anni,

E più la guardo e più mi sembra bella.

André Gide - Bisogna lasciare la ragione agli altri perché questo li consola del non avere altro.

Jack London  - Preferirei essere una superba meteora, ogni mio atomo esploso in un magnifico bagliore, piuttosto che un sonnolento e perseverante pianeta.

Richard Nixon - E' necessario imparare a sopravvivere alle sconfitte. E' in quei momenti che si forma il carattere.

Christa Wolf  - Una famiglia è un'accolita di persone di età e di sesso diversi tese ad occultare rigorosamente imbarazzanti segreti comuni.

Paolo Borsellino - “ La lotta alla mafia, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità. „

Eleanor Roosevelt (1884 - 1962) - Con il nuovo giorno arriva nuova forza e nuovi pensieri.

Eleanor Roosevelt (1884 - 1962) - "Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno delle impronte sul tuo cuore".

Leonardo da Vinci - La vite, invecchiata sopra l'albero vecchio, cadde insieme con la ruina d'esso albero, e fu per la trista compagnia a mancare insieme con quello.

 

 S. Francesco di Sales - Chi conquista il cuore dell'uomo conquista tutto l'uomo.

Thomas Mann - Infuriarsi ed eccitarsi nel combattere qualche idea è facile soprattutto quando non siamo del tutto sicuri della nostra posizione e ci sentiamo interiormente tentati di passare dalla parte dell'avversario.

Thomas Mann (1875 – 1955) - “Fermezza di fronte al destino, grazia nella sofferenza, non vuol dire semplicemente subire: è un'azione attiva, un trionfo positivo”.

Ardengo Soffici - È forse meno difficile essere un genio che trovare chi sia capace di accorgersene.

Salvatore Settis -  In un Paese che compensa il crescente deficit demografico con l'immigrazione, la bassissima percentuale d'immigrazione intellettuale trascina verso il basso il livello culturale medio.

Madre Teresa di Calcutta - È necessaria l'infelicità per capire la gioia, il dubbio per capire la verità... la morte per comprendere la vita. Perciò affronta e abbraccia la tristezza quando viene.

 

Madre Teresa di Calcutta (al secolo Anjeza Gonxhe Bojaxhiu, 1910 - 1997) - Non amate per la bellezza, perché un giorno finirà. Non amate per l'ammirazione, perché un giorno vi deluderà. Amate e basta, perché il tempo non può far finire un amore che non ha spiegazioni.

Madre Teresa di Calcutta (al secolo Anjeza Gonxhe Bojaxhiu, 1910 - 1997) - "Quello che sorprende gli altri non è tanto quello che facciamo ma il vedere che siamo felici di farlo e sorridiamo facendolo".

Ethel Barrymore -  La felicità si insinua dentro la tua vita attraverso una porta che non sapevi di aver lasciata aperta.

Groucho Marx - In fondo ad ogni credenza c'è una verità. In fondo ad ogni salotto c'è una credenza. Questo dimostra inconfutabilmente che i salotti esistono.

Papa Giovanni XXIII - Gli uomini sono come il vino. Alcuni diventano aceto, i migliori invecchiano bene.

 

Miguel de Cervantes -  Le ingiurie sono sempre grandi ragioni per coloro che non ne hanno.

 

Miguel de Cervantes -  L'onestà è la miglior politica.

Alfred Tennyson - Tieniti al lato più luminoso del dubbio.

Friedrich Schiller  - L'artista è figlio del suo tempo; ma guai a lui se è anche il suo discepolo o peggio ancora il suo favorito.

 

Saul Bass -  Voglio che tutto ciò che facciamo sia bello. Non me ne frega niente che il cliente sia consapevole se questo valga la pena, o che il cliente pensi che non valga nulla. Ne vale la pena per me. E' il modo in cui voglio vivere la mia vita. Voglio fare cose belle, anche se non interessano a nessuno.

Jorge Luis Borges -  L'arte vuol sempre irrealtà visibili.

Dante Gabriel Rossetti - Sebbene la tua anima navighi per leghe e ancora leghe, pure, oltre quelle leghe, c'è ancora il mare.

Bram Stoker - Nessuno può sapere, se non dopo una notte di patimenti, quanto dolce e prezioso al cuore e agli occhi possa essere il mattino.

Nicolás Gómez Dávila - Quando si è giovani si teme di passare per stupidi; nell'età matura si teme di esserlo.

 

Ho Chi Minh - Ricordate, la tempesta è una buona opportunità per il pino e per il cipresso per mostrare la loro forza e la loro stabilità.

 

Billie Jean King - Un campione ha paura di perdere. Tutti gli altri hanno paura di vincere.

Paul Valéry - Siamo tutti condannati a diventare noiosi.

Paul Valéry - Chi non ha le nostre stesse ripugnanze ci ripugna.

Paul Valéry - Un uomo è intelligente quando manifesta una certa indipendenza dalla comuni aspettative.

George Bernard Shaw  - Quando, in questo mondo, un uomo ha qualcosa da dire, la difficoltà non sta nel fargliela dire, ma nell'impedirgli di dirla troppo spesso.

George Bernard Shaw - Alcuni vedono le cose come sono e dicono 'perché'? Io sogno cose non ancora esistite e chiedo 'perché no'?

Gesualdo Bufalino  - Ci sono due cose che esigono una buona salute per essere fatte: l'amore e la rivoluzione.

Gesualdo Bufalino  - Che ci vuole a scrivere un libro? Leggerlo è la fatica.

 

Giordano Bruno -  L'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo.

Plutarco - Se è vero che chi gioca a palla impara contemporaneamente a lanciarla e a riceverla, nell'uso della parola invece il saperla accogliere bene precede il pronunciarla.

Sandro Pertini - Oggi la nuova resistenza consiste nel difendere le posizioni che abbiamo conquistato; difendere la Repubblica e la democrazia.

Sandro Pertini - Oggi servono due qualità: l'onestà e il coraggio.

Daniel Pennac -  L'umorismo, irriducibile espressione dell'etica.

Joan Miró  - Il solo modo di rinnovarsi è di svecchiare, di dare un'energia pulita.

Massimo Gramellini - Pur di non fare i conti con la realtà preferiamo convivere con la finzione, spacciando per autentiche le ricostruzioni ritoccate o distorte su cui basiamo la nostra visione del mondo.

Georg Christoph Lichtenberg  - Leggere significa prendere in prestito; tirare fuori qualcosa di nuovo di ciò che si è letto significa ripagare il debito.

Milena Gabanelli  - Un cattivo politico nominerà un pessimo dirigente della pubblica amministrazione, che a sua volta si contornerà di pessimi collaboratori e questo è un terribile effetto a cascata.

Luc de Clapiers de Vauvenargues - Molti uomini vivono felici senza saperlo.

Eulero - In generale la grandezza dell'ingegno non garantisce mai dall'assurdità delle opinioni abbracciate.

 

Eschilo - Alle fortune che già brillano, fortune s'aggiungono.

Oriana Fallaci - La felicità è un oblio che dura una settimana.

Leo Tolstoj - L'ambizione non s'accorda affatto con la bontà; s'accorda con l'orgoglio, con l'astuzia, con la crudeltà.

George Meredith - In amore non c'è disastro più spaventoso che la morte dell'immaginazione.

George Meredith - In amore non c'è disastro più spaventoso che la morte dell'immaginazione.

John Keats - Spesso il piacere è un ospite passeggero, ma il dolore ci stringe in un crudele abbraccio.

Jean Cocteau - Ci sono verità che si possono dire solo dopo aver ottenuto il diritto di rivelarle.

Ivan Illich - Il vero miracolo della medicina moderna è di natura diabolica: consiste nel far sopravvivere non solo singoli individui, ma popolazioni intere, a livelli di salute personale disumanamente bassi.

Clive Staples Lewis  - Può un mortale fare domande che Dio trova senza risposta? Penso che ciò accada abbastanza di frequente, tutte le domande senza senso non hanno risposta.

Anton Cechov - Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero.

Søren Kierkegaard - Non c'è nulla che spaventi di più l'uomo che prendere coscienza dell'immensità di cosa è capace di fare e diventare.

Søren Kierkegaard - Gli uomini hanno il dono della parola non per nascondere i pensieri ma per nascondere il fatto che non li hanno.

Re Luigi XIV - Lo Stato sono io. ( L'État c'est moi!)

Fedor Dostoevskij - Trascino la mia vita nel mio angolo, tenendomi la maligna e magrissima consolazione che un uomo intelligente non può in verità diventar nulla e che solo gli sciocchi diventano qualcosa.

Fëdor Dostoevskij (1821 - 1881) - "L'inferno è la sofferenza di non poter più amare".

Enzo Jannacci - Se il Nazareno tornasse ci prenderebbe a sberle tutti quanti. Ce lo meritiamo, eccome, però avremmo così tanto bisogno di una sua carezza.

Kurt Cobain - Sento che esiste un senso universale, tra quelli della mia generazione, che tutto è stato detto e fatto. Vero. Ma chi se ne frega. È pur sempre divertente fare finta.

Heinrich Böll - Vi sono dei limiti oltre i quali l'idiozia dovrebbe essere controllata.

Alda Merini -  La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.

Bertrand Russell - In ogni cosa è salutare, di tanto in tanto, mettere un punto interrogativo a ciò che a lungo si era dato per scontato.

Francesco Bacone - La conoscenza è potere.

Francesco Bacone - Chi non applica nuovi rimedi dev'essere pronto a nuovi mali; perché il tempo è il più grande degli innovatori.

Hugo von Hofmannsthal - Una piuma può tornire un ciottolo, se la conduce la mano dell'amore.

Pietro Mennea - La fatica non è mai sprecata: soffri ma sogni.

Montesquieu  - La libertà è il diritto di fare ciò che le leggi permettono.

Montesquieu - La tirannia di un principe in un'oligarchia non è pericolosa per il bene pubblico quanto l'apatia del cittadino in una democrazia.

Montesquieu - Non bisogna mai esaurire un argomento al punto che al lettore non resti più nulla da fare: perché non si tratta di far leggere, ma di far pensare.

Piero Grasso - I mafiosi non hanno paura del carcere. I mafiosi hanno paura che noi mettiamo loro le mani nelle tasche.

 

Virginia Woolf - La bellezza del mondo ha due tagli, uno di gioia, l'altro d'angoscia, e taglia in due il cuore.

Winston Churchill - Il successo è l'abilità di passare da un fallimento all'altro senza perdere l'entusiasmo.

Edmund Burke - Per il fatto che una mezza dozzina di grilli sotto una siepe fanno risuonare il campo del loro strepito inopportuno, non figuratevi che quelli che fanno tanto rumore siano i soli abitanti del campo.

Albert Camus (1913 – 1960) - "La povertà è una condizione la cui virtù è la generosità".

Mark Twain - La gente di solito usa le statistiche come un ubriaco i lampioni: più per sostegno che per illuminazione.

Mark Twain - Se non puoi ricevere un complimento in nessun altro modo, fattene uno tu.

Mark Twain (pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens, 1835 – 1910) - “Il modo migliore per allietare te stesso è cercare di rallegrare qualcun altro”.

Nicolas Chamfort - La felicità non è cosa facile: è molto difficile trovarla in noi stessi e impossibile trovarla altrove.

Paolo Mantegazza - Le gioie della giustizia e del dovere esercitano la più benefica influenza sulla felicità della vita e, rendendoci calmi e soddisfatti nel presente, ci preparano un avvenire felice.

Saul Bellow (1915 – 2005) - “La sofferenza è forse l'unico mezzo valido per rompere il sonno dello spirito”.

Juan Manuel Fangio - Le donne guidano la nostra vita.

Anonimo - "Nella vita non contano i respiri, ma i momenti che ti hanno tolto il respiro".

Elizabeth Taylor - Credo che gli uomini, raggiunta una certa età, abbiano paura di crescere. Più diventano vecchi, più le loro mogli ringiovaniscono.

Arthur Schopenhauer (1788 – 1860) - Tu puoi costantemente osservare che la fede e la scienza si mantengono come i due piattelli di una bilancia: quanto più l'uno s'innalza, tanto più l'altro si abbassa.

Arthur Schopenhauer (1788 – 1860) - "L'amore autentico è sempre compassione; e ogni amore che non sia compassione è egoismo".

Arthur Schopenhauer (1788 – 1860) - L'onore è la coscienza esterna e la coscienza l'onore interno.

Arthur Schopenhauer (1788 – 1860) - Le persone comuni mirano soltanto a passare il tempo. Chi ha un po' d'ingegno a utilizzarlo.

Arthur Schopenhauer (1788 – 1860) - Le cause non determinano il carattere della persona, ma soltanto il manifestarsi di questo carattere, cioè le azioni.

Hans Georg Gadamer - L'autentica esperienza è quella in cui l'uomo diventa cosciente della propria finitezza.

Hans Georg Gadamer - Ogni comprensione del singolo elemento è condizionato dalla comprensione del tutto. Ogni spiegazione del singolo elemento presuppone la comprensione del tutto.

Henrik Ibsen - Non si è mai del tutto superiori alla società cui s'appartiene.

Ciò che conta è tutto dentro di noi; da fuori nessuno ci può aiutare. Non essere in guerra con se stessi, vivere d'amore e d'accordo con se stessi: allora tutto diventa possibile. Non solo camminare su una fune, ma anche volare. Hermann Hesse

Roberto Gervaso - Nessuno meglio dell'italiano sa prendere posizione dopo aver visto come si sono messe le cose.

Honoré de Balzac (1799 – 1850) - "I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l'esser padre sta in questo".

Isabel Allende - Le crisi e le avversità, spesso diventano occasione di crescita interiore.

Stephen Littleword - "Non aver paura di soffrire, non ci è mai dato peso così grande che il nostro cuore non possa sostenere. Tutto è commisurato alla nostra forza, alla nostra grandezza. Sii forte ce la farai!".

Nicolás Gómez Dávila - Oggi a partecipare si finisce per essere complici.

Nicolás Gómez Dávila - Intelligente è chi trova difficile quello che agli altri sembra facile.

 

Nicolás Gómez Dávila - Quanto più gravi sono i problemi, tanto maggiore è il numero di inetti che la democrazia chiama a risolverli.

Victor Hugo (1802 – 1885) - "Il riso è il sole che scaccia l'inverno dal volto umano".

Publilio Siro - Non si può realizzare un guadagno senza che qualcun altro subisca una perdita.

Jim Morrison (1943 – 1971) - “Rifiutarsi di amare per paura di soffrire è come rifiutarsi di vivere per paura di morire”.

Stanislaw J. Lec -  Il boia sogna eternamente i complimenti del condannato per la qualità dell'esecuzione.

William Shakespeare - La gloria è simile a un cerchio d'acqua che non smette mai di allargarsi, fino a che si disperde in un nulla.

William Shakespeare - La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.

Jim Morrison - Smetterò di amarti solo quando un pittore sordo riuscirà a dipingere il rumore di un petalo di rosa cadere su un pavimento di cristallo di un castello mai esistito.

Anne Bradstreet (1612 – 1672) - "Se non ci fosse l'inverno, la primavera non sarebbe così piacevole: se non provassimo l'avversità, il successo non sarebbe tanto apprezzato".

Jean Jacques Rousseau - Per scrivere una buona lettera d'amore bisogna iniziare senza sapere che cosa si vuole dire e finire senza sapere cosa si è scritto.

 

Hermann Hesse - L'amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L'amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.

Kahlil Gibran (1883 – 1931) - "La generosità consiste nel dare più di quanto tu possa, mentre l'orgoglio consiste nel prendere meno di quanto ti sia necessario".

Kahlil Gibran - Il vero giusto è colui che si sente sempre a metà colpevole dei misfatti di tutti.

Emil Cioran - Una sensazione deve essere caduta molto in basso per accettare di trasformarsi in un'idea.

 

Daisaku Ikeda (°1928) - "La speranza trasforma il pessimismo in ottimismo. La speranza è invincibile. La speranza tutto cambia".

 

Geoffrey Chaucer - La grande pace si trova nelle piccole faccende.

Henry de Montherlant (1896 - 1972) -  “La generosità è sempre sacrificio di sé, ne è l'essenza”.

 

Antonino Zichichi (°1929) - "L'uomo che ha Fede è fortunato. Chi non ha Fede è una persona cui manca qualcosa nel profondo della sua esistenza".

Roberto Gervaso - Chi sa star solo non si sente mai solo.

Diffidate della gente tranquilla. Quando un marito ammazza la moglie, o un vicino si scopre pedofilo o rapinatore, intervistano la gente o i vicini e tutti dichiarano: "era uno tranquillo, normale". Diffidate sempre della normalità, è la peggiore maschera esistente.
Daniele Maice Valicella

Benedetto Croce - Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di più gente onesta.

David Bidussa (°1955) - “La generosità si misura quando è più difficile”.

Federico II di Hohenzollern, detto Federico il Grande (1712 – 1786) -  “Tutto al mondo è follia, ma non l'allegria”.

Mohandas Karamchand Gandhi, detto il Mahatma (1869 - 1948) - Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando riusciamo a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato.

Mohandas Karamchand Gandhi, detto il Mahatma (1869 - 1948) -  “Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo”.

 

Mohandas Karamchand Gandhi, detto il Mahatma (1869 - 1948) - "Che l’uomo resti sempre più grande di quel che fa, più prezioso di quel che ha".

San Padre Pio di Pietrelcina (al secolo Francesco Forgione, 1887 - 1968) - "Quando si ama non c’è sacrificio".

Riccardo Bacchelli (1891 - 1985) - Chi si rallegra del male altrui, non troverà chi compianga il suo".

 

Antonio Gaspari (1955) - "Il fuoco di una persona innamorata è tale che basta una scintilla per incendiare il mondo".

Arthur Murphy (1727 – 1805) - "L'allegria è l'ingrediente principale nel composto della salute".

 

Albert Einstein - Non insegno mai nulla ai miei allievi. Cerco solo di metterli in condizione di poter imparare.

Albert Einstein - "Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità: il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti".

Arthur Schnitzler (1862 - 1931) - "L'intelligenza e la bontà preferiscono entrare in scena Senza maschera".

Walter Scott - Guardati indietro, e sorridi ai pericoli passati.

Charles Sanders Peirce - L'identità di un uomo consiste nella coerenza tra ciò che fa e ciò che pensa.

Friedrich Nietzsche - Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia.

Friedrich Nietzsche - Non esistono fenomeni morali, ma solo interpretazioni morali dei fenomeni.

Abraham Lincoln - Nessuno ha una memoria tanto buona da poter essere un perfetto bugiardo.

Henri-Frédéric Amiel -  L'incertezza è il rifugio della speranza.

Igino Giordani (1894 – 1980) - "La politica è servizio sociale, carità in atto".

Francis Scott Fitzgerald - Quanto più sai, tanto più c'è da esplorare, e trovi sempre dell'altro.

 

 

 

 

 

                    Rita Levi Montalcini

Chiara Lubich (1920 – 2008) - "Buttiamoci ad amare l’umanità nel prossimo che ci è accanto, dimenticando il nostro dolore per raccogliere nel nostro cuore quello dell’intera famiglia umana".

Chiara Lubich (1920 – 2008) - "Non si devono mai imporre le proprie idee, ma offrirle con amore, come espressione d’amore".

Jean Vanier (°1928) - "Il tuo prossimo non è chi conosci chi ti è amico o parente. Il tuo prossimo è chiunque abbia bisogno di te".
 

Umberto Eco - L'opera d'arte è sempre una confessione.

Maurice Ravel - Sento che la musica deve toccare le emozioni prima, e l'intelletto poi.

Johann Michael Friedrich Ruckert  (1788 – 1866) - "Puoi imparare dai tuoi figli più di quanto essi imparano da te. Attraverso te essi conoscono un mondo ormai passato, tu in loro ne scopri uno nuovo che sta nascendo".

Giorgio Vasari  - Molte persone sbeffando e schernendo altrui, si pascono di uno ingiusto diletto, che il più delle volte viene loro in danno.

Ernest Hemingway  - La vita di ogni uomo finisce nello stesso modo. Sono i particolari del modo in cui è vissuto e in cui è morto che differenziano un uomo da un altro.

Cesare Mori - Solamente Iddio ha diritto di dimenticare. Gli uomini hanno il dovere di ricordare.

Marco Fabio Quintiliano (35 ca – 95 ca d.C.) - "I giovani non sono vasi da riempire ma fiaccole da accendere"

 

San Francesco d’Assisi - "Una goccia d’amore genuino è più nobile di un mare di scienza".

Rita Levi Montalcini - Pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare, e non temete niente.

Cardinale John Henry Newman (1801 - 1890) - "Non aver paura che la tua vita un giorno finisca! Abbi paura invece che non possa cominciare davvero!".

Confucio (551 a.C. – 479 a.C.) - "Le stelle sono piccole fessure attraverso le quali fuoriesce la luce dell'infinito"

Luciano Ligabue - Ridiamo come il cielo che deve avere tutti i motivi per ridere di noi ma anche con noi. Ridiamo come non potranno mai fare gli animali che non sanno cosa si perdono. Ridiamo come solo i più fortunati riescono a fare. Ridiamo di cuore.

Natalia Ginzburg - Essere capiti vuol dire essere presi e accettati per quello che siamo.

Coco Chanel - Di quante preoccupazioni ci si libera quando si decide, non di essere qualcosa, bensì qualcuno.

Mario Vassalle (°1928) - "Tieni i piedi a terra, il cuore intensamente fisso alle stelle; e la mente tra i due".

Antoine de Saint-Exupéry (1900–1944) - "Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua".

Aleksandr Puskin - L'abitudine è l'anima del potere.

Publio Ovidio Nasone - Nulla è più duro d'una pietra e nulla più molle dell'acqua. Eppure la molle acqua scava la dura pietra.

Lord Chesterfield - Le grandi qualità e le grandi virtù vi procureranno il rispetto e l'ammirazione degli uomini; ma sono le qualità minori che devono procurarvi il loro amore e il loro attaccamento.

Gilbert Keith Chesterton - Quando entriamo in una famiglia, entriamo in una favola.

Marcel Proust  - Siamo costretti, per rendere la realtà sopportabile, a coltivare in noi qualche piccola follia.

 

Thomas Hobbes - Non imparare dai tuoi errori. Impara dagli errori degli altri così che tu non possa farne.

Boris Pasternak - L'uomo è nato per vivere, non per prepararsi a vivere.

Nicolò Tommaseo - L'umiltà ci rende forti, e poi sapienti; l'orgoglio, deboli e stolti.

Ugo Foscolo - La noia proviene o da debolissima coscienza dell'esistenza nostra, per cui non ci sentiamo capaci di agire, o da coscienza eccessiva, per cui vediamo di non poter agire quanto vorremmo.

Barsanufio di Gaza - L'umiltà non fa cadere, al contrario, risolleva dalla caduta coloro che la possiedono

Dietrich Bonhoeffer - L'essenza dell’ottimismo non è soltanto guardare al di là della situazione presente, ma è una forza vitale, la forza di sperare quando gli altri si rassegnano, la forza di tenere alta la testa quando sembra che tutto fallisca, la forza di sopportare gli insuccessi, una forza che non lascia mai il futuro agli avversari, il futuro lo rivendica a sé.

 

Dietrich Bonhoeffer: "L'essenza dell'ottimismo è una forza che non lascia mai il futuro agli avversari, il futuro lo rivendica per sé"

 

Dietrich Bonhoeffer - "L'essenza dell'ottimismo è la forza di sperare quando gli altri si rassegnano".